Ricerca avanzata
Home Le Collane Rifrazioni. Studi critici di storia della filosofia del diritto (3) 9788846762849
Libro cartaceo
€ 22,00 € 20,90
Sconto -5 %

Un dialogo su Olympe de Gouges

Donne, schiavitł, cittadinanza


A cura di: Thomas Casadei , Lorenzo Milazzo

Collana: Rifrazioni. Studi critici di storia della filosofia del diritto (3)

Pagine: 232
Formato: cm.12x19
Anno: 2022
ISBN: 9788846762849

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Recensioni

Leggere Olympe de Gouges come un classico conduce a intraprendere diversi percorsi interpretativi.
Compiere questa scelta consente, ad esempio, di considerare in modo nuovo e imprevisto dottrine come quella del giusnaturalismo e categorie come quelle di cittadinanza, diritti sociali, schiavitù.
Permette, inoltre, di svolgere interessanti confronti con altri autori e autrici – Jean-Jacques Rousseau, Jeremy Bentham, Nicolas de Condorcet, Mary Wollstonecraft – e di mettere a fuoco e problematizzare le intuizioni di de Gouges in relazione alle radici e alla storia del femminismo.
Genera, infine, uno sguardo fecondo su alcuni nodi rilevanti del dibattito giusfilosofico e filosofico-politico contemporaneo, consentendo di tornare a riflettere, in una prospettiva diversa da quelle più consuete, sulle relazioni che intercorrono fra eguaglianza e differenza, universalismo e specificità, sovranità e cittadinanza, democrazia e diritti, identità e soggettività, maternità ed emancipazione.


Thomas Casadei insegna Filosofia del diritto e Teoria e prassi dei diritti umani presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
Co-fondatore del CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità, è autore di numerosi studi in tema di diritti delle donne e forme della schiavitù.
Fra le sue pubblicazioni: Il rovescio dei diritti umani. Razza, discriminazione, schiavitù. (2016) e Diritto e (dis)parità. Dalla discriminazione di genere alla democrazia paritaria (2017).


Lorenzo Milazzo insegna Filosofia del diritto e Interpretazione e argomentazione giuridica presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa. Si è occupato, fra le altre cose, di schiavitù, colonialismo, migrazioni. È autore di studi di storia della filosofia del diritto e di teoria del diritto penale.
Per ETS ha pubblicato La teoria dei diritti di Francisco Vitoria (2012) e curato, insieme a Andrea Porciello, Un dialogo su Alf Ross. Scienza giuridica, validità e concetto di diritto (2019).