Ricerca avanzata
Home Le Collane nietzscheana

nietzscheana

logo

collana fondata da

Sandro Barbera
Giuliano Campioni
e Franco Volpi

diretta da
Giuliano Campioni
e Maria Cristina Fornari
Nietzsche è l’individuo che da solo ha sollevato il livello complessivo dei nostri pensieri sulla vita, ed è riuscito a questo con un distacco prepotente dagli uomini e le cose che lo circondavano, cosicché noi siamo costretti a partire dal piano che lui ha imposto. La sua voce copre ogni altra voce del presente; la chiarezza del suo pensiero fa apparire sfocato ogni altro pensiero. Per chi si è sciolto dalle catene, e nell’arena della conoscenza e della vita non conosce tiranni, soltanto lui conta.

Giorgio Colli
  Bisogna dare una interpretazione nuova; la micrologia biografica con lo scopo sottinteso o manifesto di «liberarci di N» serve solo in quanto ci libera del N degli apologeti, dei filosofi alla moda e via dicendo. Ma N come sintomo anzi come malattia non è ancora stato descritto (e risolto). N si aggira lungo i confini di una «civiltà». Provvisoriamente: N ascolta ancora l’esigenza metafisica di dare un significato totale alla vita nel mentre che si sforza, quasi sempre con successo, di afferrare la fisionomia antimetafisica del nostro mondo e addirittura di giustificarla. Ma questa giustificazione viene dai confini, dove più nessuno si aggira, che N possa rispettare: i religiosi volgari, che da quelle parti gettano un’occhiata domenicale; i religiosi fuori del tempo, che, pur cibandosi alla mensa pagana della modernità, negano la modernità stessa; i religiosi politici che proclamano l’armonia tra metafisica e realtà, a scopo di dominio e di «ordine».

Mazzino Montinari

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Recensione  Video/Booktrailer

    La morale evolutiva del gregge
    Nietzsche legge Spencer e Mill

    Autore:  Maria Cristina Fornari

    Collana:  nietzscheana (5)

    A dispetto di quanto sostiene lo stesso Nietzsche, che liquida i filosofi inglesi del suo tempo con parole sprezzanti e sbrigative, il rapporto che egli intrattiene con i rappresentanti dell'evoluzionismo e dell'utilitarismo è tutt'altro che episodico e marginale. Lo rivelano i volumi di ...


    Sulla vivisezione
    Autore:  Richard Wagner
    Tradotto da  Sandro Barbera, Giuliano Campioni
    Introduzione di  Sandro Barbera, Giuliano Campioni

    Collana:  nietzscheana (4)

    nietzscheana - quaderni La lettera aperta di Richard Wagner contro la vivisezione è uno scritto ricco di presupposti culturali e filosofici, espressione tra le più significative dell'ideologia del musicista. La vivisezione - che Turgenev in Padri e figli aveva elevato a metafora del ...


    Homo Natura
    Autoregolazione e caos nel pensiero di Nietzsche

    Autore:  Claudia Rosciglione

    Collana:  nietzscheana (3)

    Nell'opera di Nietzsche una visione dinamica del mondo si contrappone, con radicalità, al meccanicismo e al teleologismo e riesce a dar conto di tutta la complessità di una natura estremamente variegata. Rispetto a questa natura l'uomo cessa di essere qualcosa di estraneo e si prefigura come un ...


    Nietzsche e l'America
    Autore:  AA.VV.
    A cura di  Sergio Franzese

    Collana:  nietzscheana (2)

    Da un punto di vista puramente quantitativo il rapporto tra Nietzsche e l'America potrebbe sembrare marginale. Ad un'analisi più attenta, però, il tema "americano", anche se tenue, fa emergere con grande nitidezza un altro tema, centralissimo nel pensiero di Nietzsche, la questione dell'Europa, ...


    Friedrich Nietzsche
    Rezeption und Kultus

    Autore:  AA.VV.
    A cura di  Sandro Barbera, Paolo D’Iorio, Justus H. Ulbricht

    Collana:  nietzscheana (1)

    Bereits vor seinem Tod ist der in geistiger Umnachtung bei seiner Mutter und Schwester in Naumburg und später in Weimar lebende Nietzsche zu einem regelrechten Kult-Objekt geworden – ein Kult, der vom Nietzsche-Archiv und der Schwester bis zum Beginn des Nationalsozialismus sorgfältig ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6