Ricerca avanzata
Home Le Collane nietzscheana

nietzscheana

logo

collana fondata da

Sandro Barbera
Giuliano Campioni
e Franco Volpi

diretta da
Giuliano Campioni
e Maria Cristina Fornari
Nietzsche è l’individuo che da solo ha sollevato il livello complessivo dei nostri pensieri sulla vita, ed è riuscito a questo con un distacco prepotente dagli uomini e le cose che lo circondavano, cosicché noi siamo costretti a partire dal piano che lui ha imposto. La sua voce copre ogni altra voce del presente; la chiarezza del suo pensiero fa apparire sfocato ogni altro pensiero. Per chi si è sciolto dalle catene, e nell’arena della conoscenza e della vita non conosce tiranni, soltanto lui conta.

Giorgio Colli
  Bisogna dare una interpretazione nuova; la micrologia biografica con lo scopo sottinteso o manifesto di «liberarci di N» serve solo in quanto ci libera del N degli apologeti, dei filosofi alla moda e via dicendo. Ma N come sintomo anzi come malattia non è ancora stato descritto (e risolto). N si aggira lungo i confini di una «civiltà». Provvisoriamente: N ascolta ancora l’esigenza metafisica di dare un significato totale alla vita nel mentre che si sforza, quasi sempre con successo, di afferrare la fisionomia antimetafisica del nostro mondo e addirittura di giustificarla. Ma questa giustificazione viene dai confini, dove più nessuno si aggira, che N possa rispettare: i religiosi volgari, che da quelle parti gettano un’occhiata domenicale; i religiosi fuori del tempo, che, pur cibandosi alla mensa pagana della modernità, negano la modernità stessa; i religiosi politici che proclamano l’armonia tra metafisica e realtà, a scopo di dominio e di «ordine».

Mazzino Montinari

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Recensione  Video/Booktrailer

    Attore e mimo dionisiaco
    Nietzsche, Wagner e il teatro d'avanguardia francese

    Autore:  Francesca Manno
    Introduzione di  Giuliano Campioni

    Collana:  nietzscheana (21)

    Il tema dell'attore in Nietzsche, pur avendo un'indiscutibile centralità - e non solo per le teorie estetiche del filosofo - è stato finora poco affrontato dagli studi. I frammenti, le lettere e gli scritti di Nietzsche hanno rivelato, su questo tema, connessioni, vicinanze e incrinature sempre ...


    La ragione estetica
    Nietzsche

    Autore:  Annamaria Lossi

    Collana:  nietzscheana (20)

    La portata della critica nietzscheana della décadence ha assunto molte forme e figure. Nietzsche ha sondato i terreni del sapere, è giunto alle scaturigini di quella decadenza occidentale, illuminandola e ridipingendola magistralmente. Se la decadenza si caratterizza nietzscheanamente come ...


    Sotto il segno dell'aurora
    Studi su María Zambrano e Friedrich Nietzsche

    Autore:  Elena Laurenzi

    Collana:  nietzscheana (19)

    Questo volume offre un profilo inedito di María Zambrano in qualità di lettrice appassionata e fedele di Nietzsche, e di Friedrich Nietzsche letto, commentato, discusso da Zambrano. Si tratta del primo studio esaustivo degli scritti - editi e inediti - che Zambrano dedica al filosofo dello ...


    Nietzsche, pensatore della politica? Nietzsche, pensatore del sociale? Nietzsche, penseur de la politique? Nietzsche, penseur du social?
    A cura di  Céline Denat, Chiara Piazzesi

    Collana:  nietzscheana (18)

    Il prezzo fa riferimento al print-on-demand. Il tempo di produzione e invio dalla ricezione dell'ordine è di 15 giorni. Sfoglia il PDF integrale su ISSUU

    “Come potrebbe un’innovazione politica bastare a ...


    Il respiro più lungo
    L'aforisma nelle opere di Friedrich Nietzsche

    Autore:  Donatella Morea

    Collana:  nietzscheana (17)

    La riflessione sul linguaggio inteso come forma di espressione dell’uomo, sua radicata “volontà di verità”, è un tema che percorre tutta la filosofia nietzscheana. Nel libro si seguono i passi fondamentali di questo cammino attraverso la prospettiva dello stile di scrittura, autentica ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6