Ricerca avanzata
Home Catalogo Filosofia, Scienze umane

Filosofia, Scienze umane

Vi proponiamo 613 libri

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Successiva
  • Ultima
  • pag 2/123

    Figli di Abramo
    Il dialogo fra religioni cinquant’anni dopo Nostra Aetate

    A cura di  Gabriella Caponigro

    Collana:  philosophica (192)

    L’incessante e crescente fenomeno di differenziazione culturale che, nel suo intreccio dialettico con i moderni processi di globalizzazione, sta plasmando il volto dell’Occidente contemporaneo, può condurre alla negazione e al rifiuto della differenza oppure al ...


    La descrizione animata
    Arte, poetica e materialismo sensibile in Diderot

    Autore:  Rita Messori

    Collana:  philosophica (190)

    La filosofia materialistica di Denis Diderot ha avuto una fondamentale importanza per la nascita dell’estetica e per il delinearsi di alcuni cruciali percorsi tematici caratterizzanti la disciplina. Percorsi tematici – quali la valenza conoscitiva della sensibilità, il ...


    Discorsi su Il diritto come discorso
    A cura di  Vito Velluzzi

    Collana:  Jura. Temi e problemi del diritto (51)

    Il libro di Aurelio Gentili Il diritto come discorso ha ricevuto molta attenzione dal mondo accademico e dalle professioni giuridiche, suscitando vivaci dibattiti. I saggi contenuti nel volume sono stati presentati e discussi da studiosi di diritto civile, di diritto comparato, di ...


    Verità finita
    Sulla forma originaria dell’umano

    Autore:  Leonardo Messinese

    Collana:  philosophica (189)

    La questione della “verità”, sebbene spesso in modo sotterraneo, attraversa il panorama filosofo contemporaneo. Ciò che si rileva è  che sia quando si affermi l’incontrovertibile, sia quando lo si neghi, prevale per motivi diversi la ...


    Sulle cause e gli usi della filosofia
    e altri scritti inediti

    Autore:  Hans Jonas
    Tradotto da  Fabio Fossa

    Collana:  parva philosophica (46)

    Qual è il valore pratico della filosofia? La tradizione tramanda un verdetto duplice. Da una parte, il sapiente è colui che sa vivere, poiché conosce cosa è bene e come realizzarlo; dall’altra, il filosofo è inesperto del mondo ed esibisce in prima ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Successiva
  • Ultima
  • pag 2/123