Ricerca avanzata
Home Le Collane parva philosophica

parva philosophica

logo


comitato scientifico

Leonardo Amoroso, Paolo Cristofolini, Adriano Fabris,
Alfonso M. Iacono, Stefano Perfetti

 

vedi anche la collana philosophica

Recensione  Video/Booktrailer

pagine scelte
Autore:  Spinoza
A cura di  Paolo Cristofolini e Ilaria Gaspari

Collana:  parva philosophica (43)

Di Spinoza si parla molto ma pochi lo leggono, mancando tra le opere da lui lasciate un saggio breve e ben accessibile, che dia la sintesi del suo pensiero.
Con queste “pagine scelte” si son volute proporre le dimensioni essenziali dello spinozismo attraverso poco più di una decina di ...


«strano e fatale mito»
Il Cigno di Baudelaire a fronte della tradizione platonica

Autore:  Alberto Gajano

Collana:  parva philosophica (42)

La ricerca di una filosofia che al fine di migliorare la vita umana voglia intendere le diverse forme del sapere e la complessità dei fili che legano i destini individuali alle vicende della storia ha portato l’autore al Cigno, al pensiero che il poeta rivolge a «chi ha ...


Fenomenologia e pornografia
Autore:  Stefano Bancalari

Collana:  parva philosophica (41)

Due ragioni costringono oggi il filosofo a interrogarsi sulla pornografia. La prima è la rete, lo spazio virtuale nel quale il consumo pornografico è divenuto un fenomeno dilagante. La seconda è la fenomenologia, che ha posto con la massima radicalità possibile la domanda su cosa significhi ...


Textura rerum
parvenza apparenza appariscenza

Autore:  Leonardo V. Distaso, Felice Ciro Papparo

Collana:  parva philosophica (40)

Contestare una tradizione intellettualistica che insiste a leggere apparenza e rappresentazione come “parenti miserabili” della grande famiglia del logos, è lo scopo dei due saggi del libro. Presentate da prospettive teoriche differenti – il pensiero di Walter ...


Chi pensa astrattamente?
Autore:  G.W.F. Hegel
A cura di  Francesco Valagussa

Collana:  parva philosophica (39)

Senza dubbio i cristiani possono intessere croci di rose oppure rose di croci, avvolgere la croce con rose. La croce è la forca da gran tempo santificata e la ruota. Essa ha perduto il suo significato univoco, ossia quello di essere lo ...