Ricerca avanzata
Home Le Collane Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria

Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria

  • 1
  • 2
  • Recensione  Video/Booktrailer

    Sabatia Stagna 3
    Vigna Orsini (Bracciano): da villa romana semisommersa a luogo di sepoltura  e venerazione dei martiri foroclodiensi. Indagini archeologiche (2013-2017) a UT 135

    A cura di  Giuseppe Cordiano

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (9)

    Una villa rivierasca finita sott’acqua. Poi una strada romana che passava sui suoi resti. Infine il primo luogo di sepoltura e venerazione paleocristiana dei tre martiri foroclodiensi S. Marciano, S. Macario e S. Stratoclinio: questo in sintesi restituisce principalmente il ...


    Carta archeologica del litorale ionico aspromontano
    Comuni di Palizzi, Brancaleone, Staiti e dintorni

    A cura di  Giuseppe Cordiano

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (8)

    Siculi, Greci, Brettii, Romani, Bizantini hanno lasciato tutti più di un segno nell’odierna Calabria meridionale tra Capo Bruzzano e la vallata del S. Pasquale. Questa Carta Archeologica con i suoi 156 siti antichi prova a delineare la storia del paesaggio di questa porzione ...


    Tra Rhegion e Lokroi Epizephyrioi
    Un quindicennio di ricerche topografico-archeologiche tra Palizzi e Capo Bruzzano

    Autore:  Aa. Vv.
    A cura di  Giuseppe Cordiano

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (7)

    È tempo di bilanci dopo 15 anni di ricerche topografico-archeologiche in Magna Grecia tra il fiume che segnava in età antica il confine tra il Reggino e la Locride e l’area dove era sorta la ‘prima Locri’. Il paesaggio insediativo tra Capo Bruzzano e Palizzi mutò tra l’età protostorica, ricca ...


    Dal collezionismo alla storia
    Vito Capialbi e i Brettii a Vibo Valentia

    Autore:  Anna Maria Rotella

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (6)

    C’è un solo punto dal quale è possibile, oggi come ieri, il controllo del litorale tirrenico dell’odierna Calabria centro-meridionale: la città di Vibo Valentia. Il possesso e l’organizzazione militare ed insediativa di Hipponion-Vibo Valentia in età greca, brettia e romana e la complessa ...


    Sabatia Stagna 2
    Nuovi studi sugli insediamenti perilacustri di età romana nella zona del Lago di Bracciano

    Autore:  Aa.Vv.

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (5)

    La conclusione del censimento e dello studio preliminare del patrimonio archeologico di epoca romana antica lungo il perimetro rivierasco sabatino, ha apportato, rispetto a quanto edito nel 2007 all'interno del primo volume, una serie di novità sulla fitta occupazione (a carattere anzitutto ...


  • 1
  • 2