Ricerca avanzata
Home Le Collane Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria

Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria

  • 1
  • 2
  • 3
  • Recensione  Video/Booktrailer


    Archeologia romana nel Braccianese tra curiosità e segreti
    Una guida

    A cura di  Giuseppe Cordiano

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (11)

    Lungo le rive braccianesi del Lago e nel territorio tutto del Comune di Bracciano, è un susseguirsi di resti di ville, sepolcri, cisterne, ambienti termali di età romana antica. Questa loro prima presentazione è una sorta di guida per ‘avventurosi’: ad oggi ...


    Oltre le mura, fuori dalla città. Locri e il suo territorio
    Atti della Giornata di Studi, Pisa maggio 2018

    Autore:  AA.VV.
    A cura di  Gianfranco Adornato, Antonino Facella

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (10)

    A lungo, dopo le indagini pionieristiche di Paolo Orsi, il territorio dell’antica città di Locri Epizefiri è rimasto pressoché ignoto e inesplorato. Tale mancanza di indagini sistematiche, sia nel settore più vicino alla città (chora politike) che ...


    Sabatia Stagna 3
    Vigna Orsini (Bracciano): da villa romana semisommersa a luogo di sepoltura  e venerazione dei martiri foroclodiensi. Indagini archeologiche (2013-2017) a UT 135

    A cura di  Giuseppe Cordiano

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (9)

    Una villa rivierasca finita sott’acqua. Poi una strada romana che passava sui suoi resti. Infine il primo luogo di sepoltura e venerazione paleocristiana dei tre martiri foroclodiensi S. Marciano, S. Macario e S. Stratoclinio: questo in sintesi restituisce principalmente il ...


    Carta archeologica del litorale ionico aspromontano
    Comuni di Palizzi, Brancaleone, Staiti e dintorni

    A cura di  Giuseppe Cordiano

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (8)

    Siculi, Greci, Brettii, Romani, Bizantini hanno lasciato tutti più di un segno nell’odierna Calabria meridionale tra Capo Bruzzano e la vallata del S. Pasquale. Questa Carta Archeologica con i suoi 156 siti antichi prova a delineare la storia del paesaggio di questa porzione ...


    Tra Rhegion e Lokroi Epizephyrioi
    Un quindicennio di ricerche topografico-archeologiche tra Palizzi e Capo Bruzzano

    Autore:  Aa. Vv.
    A cura di  Giuseppe Cordiano

    Collana:  Agri e chorai tra Magna Grecia e Etruria (7)

    È tempo di bilanci dopo 15 anni di ricerche topografico-archeologiche in Magna Grecia tra il fiume che segnava in età antica il confine tra il Reggino e la Locride e l’area dove era sorta la ‘prima Locri’. Il paesaggio insediativo tra Capo Bruzzano e Palizzi mutò tra l’età protostorica, ricca ...


  • 1
  • 2
  • 3