Ricerca avanzata
Home Le Collane Studi Musicali Toscani. Musiche

Studi Musicali Toscani. Musiche

collana fondata e diretta da Carolyn Gianturco

comitato scientifico
Marco Bargagna, Tim Carter, Carolyn Gianturco Francesco Giuntini, Fabrizio Guidotti, Federico Marri

vedi anche la sezione Ricerche e cataloghi

Recensione  Video/Booktrailer

Il martirio di San Valentino
Edizione critica

Autore:  Giacomo Puccini
A cura di  Chiara Comastri

Collana:  Studi Musicali Toscani. Musiche (4)

Nel 1754 Giacomo Puccini compone l’oratorio Il martirio di San Valentino, la cui partitura, conservata presso l’Istituto Musicale «Luigi Boccherini» di Lucca, costituisce una fonte di rilievo per la ricostruzione della tradizione oratoriale in Toscana nel secolo XVIII, anche in considerazione ...


Madrigali a sei voci
Edizione critica

Autore:  Philippe Verdelot
A cura di  Alexandra Amati-Camperi

Collana:  Studi Musicali Toscani. Musiche (3)

Il presente volume è il terzo della collana «Studi Musicali Toscani: Musiche» dedicata alle musiche di compositori o toscani o operanti in Toscana. Come si spiega quindi l’inclusione di Philippe Verdelot (c. 1485-1527/30) oriundo d’oltralpe? Philippe Verdelot nacque, è vero, in Francia, ma ...


Liriche per voce e pianoforte
Edizione critica e catalogo

Autore:  A. Catalani
A cura di  Elisabetta Bacci

Collana:  Studi Musicali Toscani. Musiche (2)

La produzione cameristica per voce e pianoforte dell’Ottocento è stata per lungo tempo considerata dalla critica come un genere minore rispetto alla coeva produzione d’arie e romanze d’opera. Tuttavia la suggestiva linea melodica, la freschezza dell’ispirazione e l’eleganza delle forme di cui ...


Le Gagliarde
Autore:  Vincenzo Galilei
A cura di  Giulia Perni

Collana:  Studi Musicali Toscani. Musiche (1)

La figura di Vincenzo Galilei (1520/21?-1591) viene da sempre associata alla Camerata fiorentina de’ Bardi e al trattato teorico Dialogo della musica antica et moderna (1591). Però, oltre agli studi sulla musica e sul suo ruolo nel mondo greco, Galilei ebbe un altro grande interesse, il ...