Ricerca avanzata
Home Le Collane Argonautica. Collana di studi del Parco Archeologico di Paestum (4) 9788846759139
Libro cartaceo
€ 15,00 € 14,25
Sconto -5 %

Ritorno a Santa Venera

Storia del santuario di Afrodite Urania-Venere Iovia di Paestum

Autore/i: Mario Torelli

Collana: Argonautica. Collana di studi del Parco Archeologico di Paestum (4)

Pagine: 168
Formato: cm.17x24
Anno: 2020
ISBN: 9788846759139

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Frutto di un lavoro d’equipe internazionale, la lettura del santuario di Afrodite a Paestum che Mario Torelli offre in questo volume dimostra come un approccio antropologico alla cultura antica sia in grado di superare barriere tra discipline specialistiche e classificazioni meccaniche per giungere a un grande quadro d’insieme. Dai rapporti tra madrepatria e colonie magno-greche all’integrazione con il mondo italico prima e romano poi, l’autore segue le tracce di un complesso rituale attraverso gli spazi del rito, le opere scultoree e i materiali mobili. I temi dell’iniziazione femminile, della c.d. prostituzione sacra, ma anche della valenza funeraria del culto di Afrodite Urania (Venere Iovia per i Romani), grande dea mediterranea con numerose sfumature e riflessi della connettività del mondo antico, sono alla base di una riflessione profonda sul rapporto tra società e rito nell’antica Poseidonia-Paestum.


Mario Torelli è stato Assistente del Centro per le Antichità e la Storia dell’Arte del Vicino Oriente in Roma tra il 1960-1962, ispettore del Museo di Villa Giulia a Roma tra il 1964 e il 1969. Professore Aggregato dal 1969-1973, Ordinario di Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana presso l’Università di Cagliari dal 1973-1975, Professore Ordinario presso l’Università di Perugia dal 1975 al 2010, Docente di Archeologia e Storia dell’Arte Greca presso la Scuola Archeologica Italiana di Atene dal 2001 al 2003, Presidente del Centro di Eccellenza per la Diagnostica per i Beni Culturali dell’Università di Perugia dal 2001 al 2005, Professore a contratto di Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana dell’Università della Calabria nel 2010. Visiting Professor nella University of Colorado at Boulder (nel 1974), nella University of Michigan at Ann Arbor (nel 1978), nella University of California at Irvine (nel 1979); Professeur Invité all’Ecole Normale Superieure de Rue d’Ulm di Parigi nel 1984, all’Université de Paris I - Panthéon-Sorbonne nel 1985 e al Collège de France nel 1986; Distinguished Visitor alla University of Alberta, Canada (Spring Semester 1986) e all’University of Bristol, nel 1993; Nellie Vallace Lecturer alla University of Oxford (Trinity Term 1988); è stato Member of Institute for Advanced Study at Princeton nel 1982, Getty Scholar at the Getty Center for the History of Art and the umanities in Los Angeles (1990-91). Socio corrispondente dell’Accademia delle Scienze di Torino, socio corrispondente dell’Istituto Archeologico Germanico, membro ordinario dell’Istituto Nazionale di Studi Etruschi, Honorary Member of the Archaeological Institute of America, Honorary Member of the British School at Rome. Dal 2011 socio corrispondente dell’Accademia Nazionale dei Lincei. Nel 2014 è stato insignito del Premio Balzan per l’Archeologia Classica. Direttore della rivista Ostraka, curatore di importanti mostre, autore di oltre trenta monografie e di più di quattrocento articoli scientifici.