Ricerca avanzata
Home Primo piano 9788846756541
Libro cartaceo
€ 10,00 € 8,50
Sconto -15 %

Storia sconosciuta di Évariste Galois, matematico e rivoluzionario

Autore/i: Fabrizio Luccio , Linda Pagli

Collana: Obliqui (83)

Pagine: 109
Formato: cm.14x21
Anno: 2020
ISBN: 9788846756541

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Galleria fotografica

Évariste Galois, vissuto all’inizio dell’Ottocento e morto in un duello poco più che ventenne, è il fondatore dell’algebra moderna anche se i matematici suoi contemporanei non compresero l’importanza dei suoi risultati. La sua fede rivoluzionaria lo pose ai margini della società causandogli problemi di ogni genere. Il suo straordinario genio matematico, la vita tormentata e avventurosa e la misteriosa morte hanno appassionato intere generazioni. Dopo il duello il corpo fu sepolto in una fossa comune. Ma se quel corpo fosse stato d’un altro e Galois fosse segretamente sopravvissuto proseguendo nei suoi studi? Il libro porta quest’ipotesi fino a estreme conseguenze.


Fabrizio Luccio e Linda Pagli sono professori di Informatica presso l’Università di Pisa. Luccio ha insegnato in diverse università del mondo, ha scritto numerosi testi universitari, alcuni libri di divulgazione scientifica e ha diretto per trent’anni un progetto dell’Unesco sulla diffusione dell’informatica nei paesi in via di sviluppo. Pagli ha insegnato informatica – e come insegnarla – in vari paesi del nord e del sud del mondo, ha scritto testi universitari e libri di divulgazione scientifica e si occupa attivamente del ruolo delle donne in informatica. Esattamente vent’anni fa Luccio e Pagli hanno pubblicato per ETS Algoritmi, divinità e gente comune, primo testo sul significato e sul ruolo degli algoritmi nella storia e nella società.