Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 9788846756473
Libro cartaceo
€ 20,00 € 17,00
Sconto -15 %

I sogni del Signor K. e altre storie

Autore/i: Enrico Fubini

Collana: fuori collana

Pagine: 216
Formato: cm.14x21
Anno: 2019
ISBN: 9788846756473

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Galleria fotografica

«[...] si va a ritroso per ritrovare il tempo che non è più ma che sopravvive inconsapevolmente nella memoria e che ora si va facendo via via più nitido. Le immagini sono quelle del passato e i più lontani protagonisti della vita, personaggi che sembravano dimenticati, si animano di nuova vita, come se risuscitassero e sfilassero dinnanzi a noi come in un vecchio album di fotografie. Il presente allora è messo tra parentesi, quasi dimenticato, come una bolla di sapone che galleggia pigra e isolata nell’aria.» «Le nuvole corrono veloci nel cielo di Gerusalemme: passano da ovest a est e richiamano un lontanissimo, immaginario passato e un futuro che rapido giunge, portatore di angosce sconosciute e di altre dense nuvole scure, di passioni inconfessate, di speranze e di tragedie. Domani altre nuvole, bianche candide, grigie e scure, apportatrici di tiepide piogge o di violenti temporali, corrono veloci nel vasto cielo; altri sogni confusi, sbiaditi e torbidi come tutti i sogni.» «La vita è uno strano tessuto dai colori più impensati: gli accostamenti di colore non seguono regole precise, ogni popolo ama accostamenti diversi, ogni uomo ama i colori più disparati. La vita può accostare colori che fino ad allora sembravano nemici dichiarati, ma dopo improvvisi cammini in nuove strade, diventano pieni di armonia e dolcezza. Ci sono logiche che sul momento ci sfuggono, ma quando chiudiamo gli occhi e ci lasciamo trasportare dalle nuvole che corrono, all’improvviso si coglie il senso della strada percorsa anche se in apparenza assurda o quanto meno tortuosa.»


Enrico Fubini, nato a Torino nel 1935, Professore di Storia della musica all’Università di Torino. Ha tenuto corsi e conferenze in numerose università straniere. I suoi interessi di studio si sono diretti soprattutto verso la storia dell’estetica musicale e verso la musica nel pensiero ebraico. Tra le sue opere ricordiamo in particolare la Storia dell’estetica musicale dall’antichità al Novecento (Einaudi), tradotta come altri suoi studi in molte lingue straniere. Si ricorda ancora Il pensiero musicale del Novecento pubblicato presso questo stesso editore. Questo libro è il suo primo lavoro di carattere letterario.