Ricerca avanzata
Home Le Collane Scienze dell'educazione (201) 9788846753786
Libro cartaceo
€ 28,00 € 23,80
Sconto -15 %

Per una storia delle scuole all’aperto in Italia

Autore/i: Mirella D’Ascenzo

Collana: Scienze dell'educazione (201)

Pagine: 290
Formato: cm.14x22
Anno: 2018
ISBN: 9788846753786

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Nate ai primi del Novecento per alunni gracili, le scuole all’aperto si diffusero in tutto il mondo, accomunate da pratiche igieniche e didattiche svolte in prevalenza open air. Il volume delinea le aree e i network di diffusione a livello internazionale nonché i legami con il coevo movimento dell’éducation nouvelle. Lo sguardo si concentra poi sulle diverse esperienze italiane, decisamente poco note finora, e analizza quelle realizzate nella città di Bologna, i protagonisti, gli intrecci, le reti di relazioni e il ruolo delle insegnanti per il rinnovamento dei metodi e dei contenuti dell’insegnamento. Fonti ed immagini inedite evidenziano la cultura scolastica prodotta in queste originali istituzioni educative poste ad intersezione della storia sociale dell’infanzia, della scuola e delle pratiche didattiche, capaci, ancor oggi, di rilanciare la sfida del rapporto tra bambini, scuola e natura, con rinnovata passione educativa, tesa tra passato e futuro.


Mirella D’Ascenzo è professoressa associata di Storia dell’educazione e di Storia della scuola presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna. Ha pubblicato diversi volumi tra cui: La scuola elementare in età liberale. Il caso Bologna (1859-1911)[1997]; Tra centro e periferia. La scuola elementare a Bologna dalla Daneo-Credaro all’avocazione statale (1911-1933) [2006]; Alberto Calderara. Microstoria di una professione docente tra Otto e Novecento [2011]; Col libro in mano. Maestri, editoria e vita scolastica tra Otto e Novecento [2013]; Dalla parte delle maestre. La stagione pedagogica di Virginia Predieri (1931-2009) [2016].