Ricerca avanzata
Home Le Collane Jura. Temi e problemi del diritto (54) 9788846751027
Libro cartaceo
€ 16,00 € 13,60
Sconto -15 %

Gli accordi concorsuali

Profili civilistici

Autore/i: Michele Onorato

Collana: Jura. Temi e problemi del diritto (54)

Pagine: 188
Formato: cm.15x23
Anno: 2017
ISBN: 9788846751027

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Questo libro indaga i profili civilistici della disciplina dedicata ad accordi di ristrutturazione e concordati. Nell’idea che tale statuto descriva degli accordi di diritto privato immessi all’interno di una procedura concorsuale, sono sottoposte ad analisi critica sia le opinioni che pensano accordi di ristrutturazione e concordati come meri contratti, sia quelle che pensano accordi di ristrutturazione e concordati come meri procedimenti giudiziali. In questa prospettiva, la critica attraversa il dogma della relatività degli effetti negoziali e le correnti nozioni di procedura concorsuale. Respinte le ragioni opposte contro la natura contrattuale, come pure quelle opposte contro la natura concorsuale, si concepisce la categoria degli accordi concorsuali, accordi in cui il tratto negoziale si combina indissolubilmente a quello del concorso. La ricerca si sofferma sulla struttura, sulla funzione, sulla peculiare efficacia. Pur essendo elaborati dall’autonomia privata, gli effetti degli accordi concorsuali sono idonei ad indirizzarsi nei confronti dei terzi così da configurare dei negozi sul patrimonio altrui: sia dal punto di vista del debitore, potendo l’accordo disporre del suo patrimonio anche in assenza del suo consenso, sia dal punto di vista dei creditori non consenzienti, potendo l’accordo determinare una vicenda del credito anche nei loro confronti. L’attenzione è rivolta infine al dubbio di legittimità costituzionale delle disposizioni che associano effetti ultra partes a tali negozi. Il dubbio orienta l’indagine, da un lato, verso la relazione tra credito e garanzia patrimoniale e, dall’altro, verso l’applicazione del principio di sussidiarietà orizzontale.


Michele Onorato è docente di Diritto privato nella Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza di Roma. È autore di vari articoli, note a sentenza e saggi in tema di obbligazioni e contratti, successioni e donazioni, diritti reali, concorrenza e crisi di impresa. È inoltre autore di due monografie: L’accordo d’interpretazione (2009) e Nullità dei contratti nell’intesa anticompetitiva (2012). Relatore in convegni e incontri di studio.