Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica (197) 9788846750303
Libro cartaceo
€ 22,00 € 18,70
Sconto -15 %

Cosmologie medievali

Autore/i: Gian Carlo Garfagnini

Collana: philosophica (197)

Pagine: 220
Formato: cm.14x22
Anno: 2017
ISBN: 9788846750303

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Galleria fotografica

A partire dal XII secolo l’Occidente latino ha iniziato ad elaborare una concezione filosofico-razionale della natura e del cosmo. A quest’ultimo, non più inteso come simbolo di verità religiose profonde, fu riconosciuta consistenza ontologica e capacità di agire in modo autonomo. Tesi verso la ricerca delle cause fisiche dei fenomeni naturali, andando al di là della tradizionale interpretazione teologica e simbolica altomedievale, gli autori che si dedicarono allo studio della natura in quell’epoca poterono avvalersi di idee provenienti da testi antichi, filosofici, scientifici, medici e astrologici diventati disponibili grazie alle traduzioni dal greco e dall’arabo, contribuendo a dare fondamento epistemologico alla filosofia della natura.
Dei testi che tra XII e XIII secolo furono dedicati alla spiegazione e alla ricerca delle cause e della struttura del cosmo viene qui riproposta – in una nuova edizione rivista – un’ampia raccolta in traduzione italiana di passi emblematici tratti da opere di importanti autori medievali impegnati su questo tema: da Scoto Eriugena ad Abelardo, da Teodorico di Chartres a Roberto Grossatesta, da Alberto Magno a Tommaso d’Aquino.


Gian Carlo Garfagnini, professore ordinario di Storia della filosofia medievale, ha insegnato presso l’Università di Firenze dal 1987 al 2016. Recentemente ha pubblicato il volume Da Chartres a Firenze. Etica, politica e profezia tra XII e XIV secolo, Pisa, Edizioni della Scuola Normale Superiore, 2016.