Ricerca avanzata
Home Le Collane pedagogicamente e didatticamente (1) 9788846746405
Libro cartaceo
€ 12,00 € 10,20
Sconto -15 %

Disturbi Specifici di Apprendimento all’Università

Accoglienza, orientamento e supporto alle prassi didattiche nell’Ateneo di Firenze

Autore/i: Sandra Zecchi-Orlandini , Tamara Zappaterra , Gianni Campatelli

Collana: pedagogicamente e didatticamente (1)

Pagine: 114
Formato: cm.14x21
Anno: 2016
ISBN: 9788846746405

Stato: Disponibile
  • Descrizione

A partire dalla Legge 170/2010 si sta verificando un aumento esponenziale di iscrizioni universitarie di studenti con dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia. Non possiamo quindi prescindere da un approfondimento teorico sulla natura di questi disturbi, che hanno un carattere evolutivo, in età adulta, così come diventa doveroso tenere conto delle condizioni del sistema formativo italiano, anche accademico, in ordine all’inclusione di studenti che apprendono in maniera particolare. Il volume si muove in questo sfondo presentando gli esiti di un progetto interdisciplinare dell’Ateneo fiorentino atto a realizzare un protocollo procedurale per la fruibilità della didattica e per il supporto allo studio individuale. Sono state così prodotte Linee guida universitarie per l’accoglienza, l’orientamento e il supporto alle prassi didattiche per studenti DSA nell’Ateneo di Firenze. Esse sono state redatte ad uso di studenti, docenti, personale tecnico-amministrativo, studenti tutor al fine di promuovere il successo formativo di una particolare categoria di studenti e, unitamente, allo scopo di far maturare nell’Università una più diffusa cultura inclusiva.



Sandra Zecchi è Professore Ordinario di Anatomia umana presso la Scuola di Scienze della salute umana dell’Università di Firenze. È Delegato del Rettore per la disabilità e Presidente del CESPD (Centro Studi Problematiche Disabilità).
Tamara Zappaterra è Professore Associato di Didattica e pedagogia speciale all’Università di Firenze, dove è membro del CESPD. Fa parte del Direttivo della SIPES (Società Italiana di Pedagogia Speciale) e del Comitato Scientifico dell’European Agency for Special Needs and Inclusive Education (UE).
Gianni Campatelli è Docente di Tecnologie e Sistemi di Lavorazione all’Università di Firenze. È attivo nella valutazione e miglioramento della qualità della didattica e ha collaborato a progetti per supportare l’apprendimento di studenti con disabilità (cfr. banco digitale SmartTrek).