Ricerca avanzata
Home Le Collane Canone teatrale europeo - Canon of European Drama (14) 9788846743930
Libro cartaceo
€ 28,00 € 23,80
Sconto -15 %

Armide

Autore/i: Philippe Quinault , Jean-Baptiste Lully
A cura di: Filippo Annunziata

Collana: Canone teatrale europeo - Canon of European Drama (14)

Pagine: 314
Formato: cm.14x21
Anno: 2015
ISBN: 9788846743930

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Recensioni

Armide, l’ultima opera di Jean-Baptiste Lully, su libretto di Philippe Quinault, incarna, per eccellenza, il genere della tragédie en musique, meglio conosciuta come tragédie lyrique: un genere che nasce quale uno dei molteplici frutti del progetto culturale di Luigi XIV nel Grand Siècle del Seicento francese. Nel volume, oltre ad offrire una ricostruzione dell’opera e delle ragioni che ne giustificano l’inclusione nel canone del teatro europeo, viene presentata quella che, ad oggi, è la più completa ricostruzione di tutti i titoli del teatro musicale (oltre che di altri generi giudicati, ai fini dell’indagine, rilevanti), ispirati alla storia di Armida e Rinaldo.



Armide, the last opera by Jean-Baptiste Lully, libretto by Philippe Quinault, embodies the genre of tragédie en musique or tragédie lyrique: a style that was born as one of the many outcomes of the cultural project of the reign of Louis XIV, during the French Grand Siècle. The volume offers an analysis of the opera and of the reasons that justify its inclusion in the canon of European theatre, and also presents the most comprehensive reconstruction, as of today, of all the works of the musical theatre (and of other genres considered as relevant) that have been inspired by the story of Armide and Renauld.



Filippo Annunziata insegna presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze della musica e dello Spettacolo nell’Università Statale di Milano, ed è professore di Diritto dei mercati finanziari e Diritto commerciale nell’Università Bocconi di Milano.

Filippo Annunziata teaches at the Università Stataleof Milan, in the course of Science of Music and Performance, and is professor of Financial markets law and Company Law at University Bocconi, in Milan.