Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica (154) 9788846743244
Libro cartaceo
€ 22,00 € 18,70
Sconto -15 %

Introduzione all'ecologia

Autore/i: Arne Naess

Traduzione di: Luca Valera

Introduzione di: Luca Valera

Collana: philosophica (154)

Pagine: 220
Formato: cm.14x22
Anno: 2015
ISBN: 9788846743244

Stato: Disponibile
Anteprima:

  • Descrizione
  • Galleria fotografica
  • Video

Si sente parlare sempre più spesso di crisi ecologica, in maniera più o meno catastrofista. L’idea che la natura sia in pericolo – e con essa la vita umana – è nata in epoca contemporanea ed è figlia dalla coscienza che l’uomo ha recentemente acquisito in merito alle proprie capacità distruttive nei confronti del pianeta. I dibatti sul cambiamento climatico, sulla sovrappopolazione, sulla biodiversità e sullo sviluppo sostenibile hanno contribuito a generare un crescente interesse per la filosofia dell’ecologia.
Il norvegese Arne Næss, filosofo ed alpinista, padre del movimento dell’ecologia profonda, ha riflettuto per lungo tempo sulle ragioni profonde che stanno alla base di un pensiero autenticamente “ecologico”, che oggi si configura non solo come possibile, ma come necessario.
Questo lavoro – una prima antologia di suoi scritti – suggerisce al lettore una nuova chiave interpretativa per il mondo attuale, ribadendo con forza la centralità dell’essere umano nella risoluzione della crisi ambientale.

Arne Næss (Oslo, 1912-2009) è stato il fondatore del movimento dell’ecologia profonda e il padre della filosofia dell’ecologia, ed è riconosciuto come il più importante filosofo norvegese. Fondatore della rivista Inquiry, è autore di più di 400 pubblicazioni, in gran parte tradotte in diverse lingue e raccolte nei dieci volumi de The Selected Works of Arne Næss (SWAN), editi da Springer nel 2005. Personaggio eccentrico e geniale, ha alternato la sua attività accademica all’alpinismo (ha guidato la prima ascensione al Tirich Mir – 7708 m) e alla passione per il pianoforte. Già membro del Circolo di Vienna, ha approfondito diversi ambiti filosofici, dall’epistemologia, alla psicologia, all’etica, alla metafisica, alla filosofia del linguaggio, sviluppando un’originale filosofia della vita (Ecosofia T) ispirata ad un tempo alla tradizione occidentale (Spinoza, in particolare) e orientale (Gandhi e il buddismo).