Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 9788846736611
Libro cartaceo
€ 20,00 € 19,00
Sconto -5 %

Sive deus sive dea

La presenza della religione nello sviluppo della societÓ romana

Autore/i: Katariina Mustakallio
A cura di: Donatella Puliga
Traduzione di: Elina Suolahti

Collana: fuori collana

Pagine: 196+32, ill.
Formato: cm.17x24
Anno: 2013
ISBN: 9788846736611

Stato: Non disponibile
  • Descrizione

Un libro nato nel Nord Europa, che racconta, con la giusta distanza e prossimitÓ che si devono a ogni altrove, gli elementi costitutivi della religione dell'antica Roma che maggiormente hanno fornito supporto ideologico e motivazione culturale allo sviluppo della societÓ di cui la religione stessa era parte fondante ed essenziale.
Un percorso tra i miti di fondazione, i sacerdozi, la dimensione cultuale pubblica e quella privata, i rituali maschili e quelli femminili, attraverso i quali la cultura romana ha costruito la propria identitÓ religiosa plurale e non esclusiva.
Un lavoro che esorta ad avere a cuore non solo la tutela del patrimonio storico e artistico della romanitÓ che noi italiani (che moltissimi 'beni culturali' abbiamo a disposizione) consideriamo spesso con atteggiamento distratto, ma soprattutto la memoria culturale che esso implica.

Katariina Mustakallio insegna Storia antica all'UniversitÓ di Tampere, Finlandia, ed Ŕ stata direttore dell'Institutum Romanum Finlandiae a Roma dal 2009 al 2013. Si occupa di tematiche relative agli studi di genere per il mondo romano, con un approccio antropologico che Ŕ stato particolarmente innovativo nel panorama degli studi del nord Europa. Tra le sue pubblicazioni pi¨ recenti: "The Life Cycle: From Birth to Old Age", in A Cultural History of Women I, Antiquity (Bloomsbury 2013), "Women outside their homes, the female voice in early Republican memory: Reconsidering Cloelia and Veturia", in Donne, Famiglia e Potere in Grecia e a Roma, Studi per Eva Cantarella, (Index 2012), On Old Age. Approaching Death in Antiquity and the Middle Ages, (a cura di) Katariina Mustakallio & Christian Kr÷tzl (Brepols 2011), The Dark side of Childhood in Late Antiquity and the Middle Ages, (a cura di) Katariina Mustakallio & Christian Laes, (Oxbow Book 2011), Uskonto ja yhteis÷ antiikin Roomassa (Religione e societÓ nel mondo Romano), (Gaudeamus 2008).

Donatella Puliga insegna Lingua e letteratura latina presso l'UniversitÓ di Siena, si occupa in particolare di temi di antropologia del Mondo Antico e di permanenze di modelli culturali greci e romani nella societÓ contemporanea.