Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 9788846735188
Libro cartaceo
€ 12,00 € 10,20
Sconto -15 %

Media, diritto e diversità culturale nell'Unione europea tra mito e realtà

Autore/i: Lucia Bellucci

Collana: fuori collana

Pagine: 118
Formato: cm.17x24
Anno: 2012
ISBN: 9788846735188

Stato: Disponibile
  • Descrizione

L'Unione europea ha sostenuto la nozione di diversità culturale durante i negoziati internazionali sui servizi audiovisivi, svoltisi nell'ambito dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC), così come l'adozione della Convenzione UNESCO sulla protezione e la promozione della diversità delle espressioni culturali. All'interno dell'Unione, tuttavia, la diversità culturale nei media resta ancora una chimera. Il testo esplora questo divario in una prospettiva di diritto in contesto, soffermandosi in particolare sul caso dell'Italia e su quello dell'Ungheria.

Lucia Bellucci è ricercatrice presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano e Professeure invitée/Visiting Professor presso il Centre de recherche en droit public (CRDP) dell'Université de Montréal. Ha pubblicato nell'ambito dell'antropologia giuridica e del diritto dei media in contesto, in particolare dell'Unione europea, internazionale e comparato. Tra i suoi testi in italiano si segnalano: Cinema e aiuti di Stato nell'integrazione europea. Un diritto promozionale in Italia e in Francia (2006) e Consuetudine, diritti e immigrazione. La pratica tradizionale dell'escissione nell'esperienza francese (2012).