Ricerca avanzata
Home Le Collane Dal dire al fare. La nuova amministrazione che cambia (5) 9788846724250
Libro cartaceo
€ 10,00 € 8,50
Sconto -15 %

Il nuovo front-office

Progettare e realizzare sportelli unici per i cittadini nella pubblica amministrazione

Autore/i: Maurizio Perna , Monia Badalamenti

Collana: Dal dire al fare. La nuova amministrazione che cambia (5)

Pagine: 78
Formato: cm.14x21
Anno: 2009
ISBN: 9788846724250

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Il ruolo del front-office nell'ente pubblico è centrale dal momento che influenza in modo determinante la percezione della qualità dei servizi da parte dei cittadini. Tutta la complessa macchina di un'amministrazione pubblica opera in funzione del "momento della verità", cioè del momento in cui il cittadino si trasforma in utente e si rivolge allo sportello. Del momento in cui il servizio viene richiesto o materialmente erogato. Troppo spesso capita di disperdersi in uffici pubblici con orari improponibili, scarsa comunicazione e trasparenza sulle modalità di erogazione dei servizi e sugli adempimenti richiesti. Quante volte poi capita di doversi rivolgere a diversi interlocutori e non sempre concordi tra loro? Nasce da qui l'esigenza di pensare e costruire in ogni amministrazione, e in particolare in quelle a diretto contatto con i cittadini come i Comuni, dei front-office unificati, efficaci. Degli sportelli polifunzionali che eroghino servizi con orari di apertura ampi, personale qualificato e disponibile e che sappia adeguatamente informare i cittadini sulle modalità operative e sugli adempimenti necessari per usufruire dei servizi.Insomma dopo l'apertura degli URP negli anni novanta, oggi risulta necessario un nuovo salto di qualità nella comunicazione e nei rapporti con il pubblico con la creazione degli sportelli unici polifunzionali.
In questa pubblicazione si descrive come si progetta e come si organizza materialmente un front-office di questo tipo, attraverso l'analisi e la documentazione di un caso di eccellenza.


Maurizio Perna è dirigente e responsabile dello Sportello Unico per il Cittadino al Comune di S. Giuliano Terme. Docente presso enti locali, master universitari e agenzie formative. Oltre che di direzione in campo contabile e amministrativo, si è occupato di comunicazione, sistemi di gestione per la qualità, controllo di gestione applicati alla pubblica amministrazione. Per questa collana ha già pubblicato il volume Qualità e comunicazione nei servizi pubblici. Il caso del Servizio Entrate del Comune di San Giuliano Terme.
Monia Badalamenti ha conseguito il diploma post laurea del Master in Comunicazione Pubblica e Politica dell'Università di Pisa nel 2007. Nell'ambito delle amministrazioni pubbliche, ha svolto e svolge attività di supporto in uffici stampa e per le strategie proprie della comunicazione organizzativa. Lavora come consulente presso il Comune di S. Giuliano Terme e collabora con alcune testate giornalistiche locali anche on line.