Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica (7) 88-467-0966-7
Libro cartaceo
€ 16,00 € 13,60
Sconto -15 %
Visioni divine.
La teoria della conoscenza di Malebranche tra Agostino e Descartes

Visioni divine

La teoria della conoscenza di Malebranche tra Agostino e Descartes

Autore/i: Mariangela Priarolo

Collana: philosophica (7)

Pagine: 300
Formato: cm.14x22
Anno: 2004
ISBN: 88-467-0966-7

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Recensioni

Sebbene venga oggi catalogato come un pensatore ‘minore’, Nicolas Malebranche (1638-1715) fu uno dei filosofi più influenti del proprio secolo. Col suo pensiero si confrontarono infatti moltissimi autori, sia in Francia che nel resto d’Europa, filosofi che rispondono ai nomi di Leibniz, Locke, Berkeley, Voltaire e Hume e che videro in Malebranche uno dei maggiori esponenti del cartesianesimo. La progressiva perdita di interesse per la sua opera è quindi probabilmente frutto della presenza massiccia di temi e riferimenti religiosi che nascondono spesso la rilevanza filosofica di molte riflessioni. Questo saggio si propone così di indagare una delle tesi malebranchiane più controverse, la «visione in Dio delle idee», cercando di mostrarne, da un lato, i presupposti epistemologici – in particolare la definizione dell’idea di Cartesio e la dottrina dell’illuminazione divina di Agostino – e di ricostruire, dall’altro, il contesto teorico in cui essa si colloca.