Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica (6) 88-467-0951-9
Libro cartaceo
€ 18,00 € 15,30
Sconto -15 %
Da Vico a Michelet.
Saggi 1968-1995

Da Vico a Michelet

Saggi 1968-1995

Autore/i: Alain Pons
Traduzione di: Paola Cattani

Collana: philosophica (6)

Pagine: 180
Formato: cm.14x22
Anno: 2004
ISBN: 88-467-0951-9

Stato: Disponibile
  • Descrizione

I testi raccolti in questo volume sono rappresentativi di alcune delle principali direzioni della pluridecennale ricerca vichiana di Alain Pons. Nelle prefazioni alla Vita del Vico e al De ratione è messa a fuoco la riabilitazione della retorica e della facoltà dell’ingenium contro l’educazione razionalistica di matrice cartesiana. L’articolo Vico: dalla prudenza alla provvidenza pone il problema di definire se vi sia, in Vico, il passaggio da una «filosofia politica» a una «filosofia della storia». Lo studio su Ercole e il «principio eroico» della storia mette in evidenza il «carattere poetico» di Ercole che incarna il processo di «umanizzazione» in atto nel corso seguito dalle nazioni, mentre quello sulla «barbarie della riflessione» affronta il significato che ha in Vico una formula oggi correntemente utilizzata, tanto sembra tradurre bene i dubbi e le inquietudini dell’uomo civilizzato moderno. Infine i due ultimi testi riguardano i rapporti del pensiero francese con Vico, il primo sotto forma di uno studio storico generale, il secondo sotto quella di un’analisi dell’importanza e dei limiti dell’ispirazione vichiana nell’opera di Michelet, a partire dal confronto tra l’idea di «nazione» in Vico e quella di «popolo» in Michelet.