Ricerca avanzata
Home Le Collane Fuori collana 88-467-0230-1
Libro cartaceo
€ 36,15 € 30,60
Sconto -15 %

La casacca del re

Archivio penale e strategie di potere nella Sardegna contadina e pastorale di fine Ottocento fra Stato di diritto e Stato sociale

Autore/i: Antonello Ruzzu

Collana: Fuori collana

Pagine: 492
Formato: cm.
Anno: 1999
ISBN: 88-467-0230-1

Stato: Non disponibile
  • Descrizione

Attraverso una scrupolosa ricerca d'archivio condotta sui fascicoli processuali, questo volume getta una nuova luce sul banditismo sardo tra Otto e Novecento: quando il nuovo Stato unitario, pur trasformandosi da Stato di diritto in Stato sociale, conerva il suo carattere fortemente accentratore. Quei banditi furoono certamente banditi, nel senso che violarono le leggi dello Stato. Ma anche lo Stato, nei loro confronti, non fu mai tenero. E anzi celebrò processi meramente indiziari e talvolta emanò condanne senza neppure indizi.Storie che si intrecciano, voci di uomini che si danno all rapine e ai sequestri di persona, per soddisfare i più elementari bisogni dell'esistenza. E dall'altra parte, come in una sorta di castello di destini incrociati, i fuochi delle forze dell'ordine. Finché, dopo la fine dell'epoca iolitiana, non sopraggiunse il fascismo e non mise a tacere anche coloro che ormai avevano soltanto una voce più fioca che rauca.