Ricerca avanzata
Home Primo piano 9788846737823
Libro cartaceo
€ 43,00 € 36,55
Sconto -15 %

Totus scientia plenus

Percorsi dell'esegesi virgiliana antica

Autore/i: Aa.Vv.
A cura di: Fabio Stok

Collana: Testi e studi di cultura classica (60)

Pagine: 452
Formato: cm.17x24
Anno: 2013
ISBN: 9788846737823

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Virgilio, come ha scritto Thomas S. Eliot, è il “classico” per eccellenza della cultura europea. La sua ininterrotta fortuna dura da oltre duemila anni: introdotto nell’insegnamento scolastico dal grammatico Cecilio Epirota,Virgilio venne letto, chiosato e commentato, nei secoli successivi, da numerosi grammatici ed eruditi. Di questa copiosa attività esegetica ci sono rimasti due commenti tardoantichi, quello di Servio e quello di Tiberio Donato. I saggi contenuti in questo volume esplorano vari aspetti di questa tradizione esegetica: problemi testuali, il metodo e la cultura dei commentatori, le loro finalità, i successivi rifacimenti. Per l’intera cultura tardoantica Virgilio fu totus scientia plenus, come lo definisce Servio: maestro di sapienza, esperto in tutte le discipline. Questa immagine tardoantica accompagnerà l’autore dell’Eneide nel corso del Medioevo ed ancora Dante sceglierà Virgilio come guida e dotto accompagnatore nei gironi dell’Inferno.

Il volume contiene saggi di Giancarlo Abbamonte (Napoli), Monique Bouquet (Rennes), Alice Daghini (Milano), Maria Luisa Delvigo (Udine), Paolo Esposito (Salerno), Massimo Gioseffi (Milano), Jean-Yves Guillaumin (Besançon), Caterina Lazzarini (Firenze), Carlo Martino Lucarini (Palermo), Olga Monno (Bari), Liliana Pégolo (Buenos Aires), Luigi Pirovano (Milano), Stefano Poletti (Pisa), Giuseppe Ramires (Messina), Carlo Santini (Perugia), Giampiero Scafoglio (Napoli), Marisa Squillante (Napoli), Fabio Stok (Roma), Raffaella Tabacco (Vercelli), Daniel Vallat (Lyon).