Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica (57) 9788846722799
Libro cartaceo
€ 16,00 € 13,60
Sconto -15 %

Discussioni intorno al senso della verità

Autore/i: Emanuele Severino

Collana: philosophica (57)

Pagine: 160
Formato: cm.14x22
Anno: 2009
ISBN: 9788846722799

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Recensioni
  • Link correlati

Nel nostro tempo è sempre più dominante la convinzione che la verità, qualsiasi forma di verità, abbia un carattere storico e pragmatico. Ne deriva una concezione della filosofia, oggi oltremodo diffusa, che nega ogni verità e riconosce la propria stessa controvertibilità, storicità, pragmaticità.
A partire da questo sfondo Emanuele Severino discute le posizioni di alcuni filosofi italiani che hanno rivolto critiche e obiezioni al suo pensiero: da Massimo Cacciari a Vincenzo Vitiello, da Carlo Arata a Umberto Galimberti, da Massimo Donà a Vero Tarca, solo per citarne alcuni. Per Severino non solo c'è una dimensione comune sia alla concezione tradizionale della verità, sia alla distruzione di tale concezione – quella operata appunto dal pensiero filosofico del nostro tempo.
Ben oltre questa dimensione, anzi, la verità stessa è destinata a un senso che non appartiene alla storia dell'Occidente. E come tale già da sempre appare in ciò che vi è di più profondo in ciascuno di noi.

Emanuele Severino (Brescia, 1929) è uno dei più importanti filosofi contemporanei. Ha pubblicato numerose opere soprattutto con Adelphi e Rizzoli. Accademico dei Lincei, è da molti anni editorialista del "Corriere della sera".

  • Vedi anche... | Il paradiso della verita'
    Incontro con il pensiero di Emanuele Severino
    di Leonardo Messinese

  • Video intervista a Emanuele Severino | [ da www.asia.it ]

  • Emanuele Severino | [ da it.wikipedia.org ]