Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 9788846722720
Libro cartaceo
€ 20,00 € 17,00
Sconto -15 %

Un umanista illuminato

Inventario dell'archivio di Andrea Ranzi Docente di Chirurgia nell’Ateneo pisano dell’Ottocento


A cura di: Daniele Ronco , Arianna Mallegni
Introduzione di: Mario Del Tacca

Collana: fuori collana

Pagine: 180
Formato: cm.22x27
Anno: 2008
ISBN: 9788846722720

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Link correlati

Giunge a compimento, dopo un lungo lavoro di riordinamento, l'inventario dell'archivio di Andrea Ranzi (1810-1859), docente di Chirurgia nella Facoltà medica dell'Università di Pisa dal 1838 al 1858.
L'archivio è stato custodito fino al 2005 nella Biblioteca Dosi Delfini di Pontremoli, ed è stato donato al Professor Mario Del Tacca, quale Direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerche di Farmacologia Clinica e Terapia Sperimentale dell'Università di Pisa.
Gli interessi eclettici di Andrea Ranzi hanno dato vita a una sorprendente molteplicità di temi e argomenti trattati. Pur prevalendo scritti di natura medica, specialmente chirurgica, Ranzi fu autore di dissertazioni di carattere storico, umanistico e filosofico che rendono ricco e originale il contenuto dei suoi saggi.
Di particolare interesse è il diario del viaggio di Andrea Ranzi in Egitto (1853-1855), invitato dal viceré a istituire un sistema di istruzione medico-chirurgica sul modello toscano e organizzare una Scuola Medica e un Ospedale al Cairo. Il viaggio in Egitto rappresenta l'occasione di una serie di osservazioni, riflessioni, disegni a inchiostro di monumenti antichi, oasi, paesaggi che impreziosiscono l’archivio Ranzi e che in parte sono riprodotti nel volume.

  • L'Archivio Ranzi, una miniera per gli studiosi | [ dal giornale online dell'Università di Pisa, ilgiornale.unipi.it ]