Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 88-467-0567-x
Libro cartaceo
€ 0,00 € 0,00
Sconto -15 %
Continuare senza dimenticare.
Silvano Arieti (1914-1981)

Continuare senza dimenticare

Silvano Arieti (1914-1981)


A cura di: Rita Bruschi

Collana: fuori collana

Pagine: 64
Formato: cm.19x12
Anno: 2002
ISBN: 88-467-0567-x

Stato: Non disponibile
  • Descrizione

FUORI COMMERCIO

Silvano Arieti nasce a Pisa il 28 giugno 1914. Frequenta il Liceo Ginnasio “Galilei” e si laurea cum laude in Medicina presso l’Università di Pisa nel 1938.
A causa delle leggi razziali è costretto a lasciare l’Italia per gli Stati Uniti, dove compirà una carriera prestigiosissima, divenendo il più famoso psichiatra dei suoi tempi, grazie al suo straordinario contributo alla conoscenza della schizofrenia, della depressione e della creatività.
Poco prima della morte, avvenuta nel 1981, volle rinarrare, interpretandola, la tragica vicenda pisana del ’44, dove trovò la morte l’amato maestro Pardo Roques, Parnàs di Pisa.

La città, nella giornata del 18 ottobre 2001, ha tributato un riconoscente omaggio alla sua alta testimonianza scientifica, civile ed umana, inaugurando il Largo Silvano Arieti, a Porta a Lucca, apponendo una lapide commemorativa sulla casa natale, in via S. Andrea, e celebrando questo importante Autore con interventi di studiosi e dei due figli.