Ricerca avanzata
Home Ricerca avanzata Liliana Dell'Osso
CHIAVE DI RICERCA (anche parziale)



LISTA DELLE COLLANE

Attualmente il catalogo contiene 4319 titoli disponibili su 5031

Trovati n. 6 Libri

  • 1
  • 2
  • pag 1/2

    L'accademia e la follia
    Autore:  Liliana Dell'Osso, Dario Muti

    Collana:  fuori collana (0)

    La Psichiatria nasce in Italia durante la grande stagione del positivismo. Presso l’Ateneo di Pisa giunge in sordina, come insegnamento ancillare, in dipendenza dalla cattedra di Medicina Legale ed Igiene. Lentamente, però, lo studio della mente e la speranza di poter guarire le ...


    Contagi
    Autore:  Liliana Dell'Osso

    Collana:  fuori collana (0)

    Eredi di un mondo igienico, costretti dal Covid-19 al lockdown, abbiamo l’impressione che il “contagio” sia la categoria definitoria dell’attualità. Nulla di più falso. Il contagio è una categoria totale della nostra cultura. Nasce dal senso del ...


    La verità sulla menzogna
    Dalle origini alla post-verità (Seconda Edizione)

    Autore:  Liliana Dell’Osso, Luciano Conti

    Collana:  fuori collana (0)

    Socrate, che pur si proclamava amico della verità, sosteneva essere più sapiente colui che mente sapendo di mentire rispetto a colui che è capace di dire soltanto il vero. Anticipava così di circa 25 secoli quanto è stato documentato mediante il brain ...


    L’abisso negli occhi
    Spettro autistico e violenza di genere nel mito e nell’arte

    Autore:  Liliana Dell’Osso, Barbara Carpita

    Collana:  fuori collana (0)

    Cosa si celi dietro allo sguardo di una donna è un mistero che ha ispirato scrittori, artisti, filosofi e scienziati di ogni epoca. Tra attrazione e repulsione, bellezza e orrore, seduzione e avversione, sin dagli albori della civiltà lo sguardo femminile è stato al ...


    La verità sulla menzogna
    Dalle origini alla post-verità

    Autore:  Liliana Dell'Osso, Luciano Conti

    Collana:  fuori collana (0)

    Socrate, che pur si proclamava amico della verità, sosteneva essere più sapiente colui che mente sapendo di mentire rispetto a colui che è capace di dire soltanto il vero. Anticipava così di circa 25 secoli quanto è stato documentato mediante il brain ...


  • 1
  • 2
  • pag 1/2