Ricerca avanzata
Home Ricerca avanzata Alessandro Panajia
CHIAVE DI RICERCA (anche parziale)



LISTA DELLE COLLANE

Attualmente il catalogo contiene 4011 titoli disponibili su 4678

Trovati n. 23 Libri

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • pag 2/5

    Una città silenziosa
    Storie di vita e di morte dei Fratelli della Misericordia, sepolti nel Cimitero monumentale fiorentino di “Pinti”

    Autore:  Alessandro Panajia

    Collana:  fuori collana (0)

    Varcare la soglia del Cimitero Monumentale di “Pinti” è come entrare in una città silenziosa e dormiente, poiché i defunti, come dicono gli epitaffi, dormono e riposano. Passeggiare in questo luogo permette di comprendere, in modo diverso, la storia, l’arte, la cultura delle persone che vi ...


    Je vous écris de Pise
    Pisa nel carteggio di una famiglia francese dell’Ottocento (1833-1845)

    A cura di  Alessandro Panajia

    Collana:  fuori collana (0)

    […] mamma ed io andiamo regolarmente, ogni domenica, alla messa nella chiesa di San Francesco e spesso passeggiamo e ci raccogliamo nel chiostro[…]

    Petite Adèle a Laure de la Morinière, Pisa 15 maggio 1838

    Il Grand Tour ha portato in Toscana ...


    Fiesole: esilio di bellezza. Fiesole: The Elysium of Beauty
    Stranieri a Fiesole nei primi anni del' '900. Foreigners in Fiesole in the early 1900s.

    Autore:  Alessandro Panajia

    Collana:  fuori collana (0)

    Con questo volume l’autore ricostruisce l’identità dei “residenti stranieri” a Fiesole dai primi anni del Novecento sino alla vigilia del II° conflitto mondiale e fa rivivere quella particolare, magica atmosfera nella quale si trovarono involontariamente immersi e che spesso li mise in contatto ...


    Dal Lungarno ai Navigli
    Il carteggio di Lyda Prini Aulla Trotti Bentivoglio

    Autore:  Alessandro Panajia, Paola Winsemann Falghera Bassi

    Collana:  fuori collana (0)

    Le lettere di Lyda Prini Aulla Trotti Bentivoglio alle sorelle Maria Bassi e Margherita Provana di Collegno sono scritte da una donna di grande sensibilità e di ottima cultura che, nel narrare gli incontri o descrivere le passeggiate in carrozza o a cavallo e la natura che la circonda, usa ...


    Giuseppe Giusti a Milano
    Tracce del poeta in un archivio privato lombardo, con inediti

    Autore:  Alessandro Panajia
    Saggio  Elisabetta Benucci

    Collana:  fuori collana (0)

    «Quando uno, per farmi un regalo, mi dette la prima volta a leggere de' versi d'un certo Giusti, non so se sia stato maggiore per me il piacere di legger de' versi bellissimi o quello di veder nascere una gloria italiana». Lettera di Alessandro Manzoni a Giuseppe Giusti ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • pag 2/5