Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica (280) 9788846764331
Libro cartaceo
€ 24,00 € 22,80
Sconto -5 %

Guardarsi senza respirare 

Studio sulla coscienza in Vladimir JankÚlÚvitch

Autore/i: Rossella Gaglione

Collana: philosophica (280)

Pagine: 220
Formato: cm.14x22
Anno: 2022
ISBN: 9788846764331

Stato: Disponibile
  • Descrizione

È possibile guardarsi senza respirare? Trattenere la vita così come si trattiene il respiro? A questi, e altri interrogativi, tenta di rispondere questo libro che si presenta come uno studio sulla coscienza in Vladimir Jankélévitch e che è l’impresa – senza pretesa – di seguire, attraverso un’analisi dei testi jankélévitchiani, i fluidi movimenti coscienziali. È un terreno accidentato, quello della coscienza: addentrarsi nelle sue pieghe vuol dire fare i conti con le sue idiosincrasie, gli inaccessibili coni d’ombra, le mancanze gnoseologiche, gli inciampi, le menzogne, gli svelamenti. Nel dramma, che si rinnova ogni giorno, dell’aderenza del sé a se stesso, forse, solo l’amore può salvarci…


Rossella Gaglione, diplomata in pianoforte, laureata in Filosofia e in Discipline musicologiche, ha conseguito nel 2021 il titolo di dottore di ricerca in Scienze filosofiche. Attualmente insegna Fenomenologia dell’immagine, Storia ed Estetica della musica e collabora con le cattedre di Antropologia filosofica e Filosofia morale presso il DSU della “Federico II” di Napoli. Ha all’attivo numerose partecipazioni a convegni internazionali e pubblicazioni sia in ambito musicologico (Suarès, Bergson, Jankélévitch, Morelli) che filosofico (Vico, Locke, Leopardi, Jankélévitch). Tra i suoi ultimi lavori, Una promenade nella “musicologia satirica”: Vladimir Jankélévitch e Giovanni Morelli (Aracne, 2022).