Ricerca avanzata
Home Primo piano 9788846762870
Libro cartaceo
€ 14,00 € 13,30
Sconto -5 %

Jonas Mekas

Cinema e vita

Autore/i: Giulia Simi

Collana: i mirtilli (2)

Pagine: 144
Formato: cm.14x18
Anno: 2022
ISBN: 9788846762870

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Vera e propria leggenda del cinema sperimentale e d’avanguardia e primo cantore del film di famiglia come forma d’arte, Jonas Mekas (1922 - 2019) ha dedicato la vita all’immagine in movimento: dalla pellicola al video, dalle installazioni al web.
Il cinema è stato per lui – prigioniero lituano in un campo di lavoro nazista ed emigrato a New York alla fine della guerra – il filo con cui ricucire la ferita con la realtà, trasformando il dolore per la perdita della propria terra in spazio di accoglienza e celebrazione della vita. Il suo Diary Film, nato per necessità e per «disperazione», trasforma il cinema degli accadimenti minuti del quotidiano in una rivoluzione dello sguardo e in un atto politico.
Questo libro percorre tutto l’arco della vita e dell’opera multiforme di Mekas, in cui la pratica artistica si intreccia a quella critica e curatoriale: dalla diffusione del New American Cinema alla fondazione dell’Anthology Film Archives. In occasione del centenario dalla nascita, questa è la prima monografia a lui dedicata in Italia.


Giulia Simi è ricercatrice e docente all’Università di Sassari, dove si occupa del rapporto tra cinema e Women’s Studies, forme della narrazione del sé e sperimentazione audiovisiva. Fa parte del network di ricerca FAScinA (Forum Annuale delle Studiose di Cinema e Audiovisivi) ed è collaboratrice dell’Archivio Home Movies di Bologna. Tra le sue pubblicazioni Corpi in rivolta: Maria Klonaris e Katerina Thomadaki tra cinema espanso e femminismo (ETS, 2020).