Ricerca avanzata
Home Le Collane Biblioteca di Studi Ispanici

Biblioteca di Studi Ispanici

logo

a cura di: Giuseppe di Stefano (Pisa), coordinatore, Alessandro Martinengo (Pisa), Tommaso Scarano (Pisa) Giovanni Caravaggi (Pavia), Antonio Gargano (Napoli), Giuseppina Ledda (Cagliari), Norbert von Prellwitz (Roma), Maria Grazia Profeti (Firenze), Aldo Ruffinatto (Torino), Emma Scoles (Roma)

Carlos Alvar (Alcalá de Henares), Ignacio Arellano (Pamplona), Aurora Egido (Zaragoza), María C. García de Enterría (Alcalá de Henares), José Lara Garrido (Málaga)

Segreteria di redazione: Anna Bognolo e Valentina Nider (Pisa)

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Recensione  Video/Booktrailer

    L'epica degradata di Álvaro Mutis
    Autore:  Gabriele Bizzarri

    Collana:  Biblioteca di Studi Ispanici (12)

    È luogo comune nella vasta bibliografia dedicata ad Álvaro Mutis -scrittore colombiano insignito, nel 2002, del prestigioso premio Cervantes- trattare con prudenza, o addirittura allontanare come impropria, un’associazione diretta del ciclo romanzesco delle Empresas y tribulaciones de Maqroll ...


    La parola, il sogno, la memoria
    El laberinto (1956) di Fernando Arrabal

    Autore:  Simone Trecca

    Collana:  Biblioteca di Studi Ispanici (10)

    C'è un'anima nera nella storia dell'umanità, che nel XX secolo si è manifestata anche attraverso il totalitarismo e l'oppressione, e che il primo teatro di Arrabal presenta nei suoi aspetti più terrificanti. Il labirinto è a tutti gli effetti un universo concentrazionario, in cui vige ...


    Azabache
    Il dibattito sulla malinconia nella Spagna dei Secoli d'Oro

    Autore:  Felice Gambin
    Introduzione di  Giulia Poggi

    Collana:  Biblioteca di Studi Ispanici (9)

    Sistema metaforico autoreferenziale per Bartra, specchio allegorico secondo Starobinski, la malinconia sopravvive lungo i secoli come estrema proiezione dell'insanabile conflitto (fra male dell’anima e male del corpo, tra scienza e letteratura) emergente ogni volta che si profila un cambiamento ...


    El cancionero de Juan de Escobedo. (Ms. 330 Biblioteca Real Academia Española). Edición y estudio
    Autore:  Marcial Rubio Árquez

    Collana:  Biblioteca di Studi Ispanici (8)

    El manuscrito 330 de la Biblioteca de la Real Academia Española es un cancionero misceláneo de la segunda mitad del siglo XVI. La primera descripción del mismo aparece en el Catálogo de manuscritos de la Real Academia Española, no existiendo, con anterioridad a dicha fecha, ninguna noticia ...


    Unamuno fin de siglo
    La escritura de la crisis

    Autore:  Paolo Tanganelli

    Collana:  Biblioteca di Studi Ispanici (7)

    [...] Unamuno (el escritor, el filósofo) comenzó antes del 97 a inventar la crisis de su personaje y prosiguió después durante varios años en esta difícil tarea. Por este motivo conviene señalar la etapa de cambio de siglo no sólo como el período real de duración de la crisis del 97, sino ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6