Ricerca avanzata
Home Le Collane Quaderni della Sezione di Italiano dell'Università di Losanna

Quaderni della Sezione di Italiano dell'Università di Losanna

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • Recensione  Video/Booktrailer

    Dall’altra riva
    Fortini e Sereni

    A cura di  Francesco Diaco, Niccolò Scaffai

    Collana:  Quaderni della Sezione di Italiano dell'Università di Losanna (16)

    Ai celebri versi di Un posto di vacanza allude il titolo di questo libro, dedicato a Franco Fortini e Vittorio Sereni, al loro persistente dialogo personale e poetico. La concezione della letteratura come relazione e la pratica della critica come dibattito sono i valori ...


    Misure del testo
    Metodi, problemi e frontiere della metrica italiana

    Tradotto da  Simone Albonico, Amelia Juri

    Collana:  Quaderni della Sezione di Italiano dell'Università di Losanna (15)

    I contributi raccolti in questo volume si pongono in due principali prospettive critiche: una fa il punto sul percorso seguito dagli studi e sulle acquisizioni maturate negli ultimi decenni, l’altra offre impostazioni di ricerca differenziate e prova a riaprire il ventaglio dei metodi ...


    Santi, santità e agiografie nell’Italia settentrionale
    Percorsi letterari e storico-artistici tra Medioevo e età moderna

    A cura di  Simone Albonico, Nicolas Bock

    Collana:  Quaderni della Sezione di Italiano dell'Università di Losanna (14)

    Lo studio della fortuna storica dei santi, e di ciò che gli si annette sul versante spirituale e ideologico, costituisce senza dubbio un campo arduo da molti punti di vista: documentario (per la varietà e il numero altissimo delle resultanze, che si fatica a dominare), ...


    Federico Hindermann poeta e intellettuale
    Autore:  Matteo M. Pedroni

    Collana:  Quaderni della Sezione di Italiano dell'Università di Losanna (13)

    A una ponderata lettura dell’opera di Federico Hindermann (1921-2012) da sempre si oppone la mancanza di una considerazione complessiva delle sue componenti principali. Ragioni geografiche, cronologiche e linguistiche hanno infatti separato l’attività ...


    Coll’arditezza della frase
    Ordine artificiale e Sublime nei “Canti” di Leopardi

    Autore:  Simone Moro

    Collana:  Quaderni della Sezione di Italiano dell'Università di Losanna (12)

    Se i Canti di Giacomo Leopardi sono una delle opere capitali della poesia moderna è perché hanno saputo realizzarne aspetti per così dire archetipici. Uno di questi è senz’altro la lingua, che Leopardi indaga sui testi degli autori che lo hanno ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • 4