Ricerca avanzata
Home Novità 978886755049
Libro cartaceo
€ 16,00 € 13,60
Sconto -15 %

Jhumpa Lahiri

Vulnerabilitā e resilienza

Autore/i: Angelo Monaco

Collana: diagosfera (19)

Pagine: 156
Formato: cm.17x24
Anno: 2019
ISBN: 978886755049

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Il presente saggio è dedicato allo studio del macrotesto di Jhumpa Lahiri e adotta una lente critica che mette insieme gli studi postcoloniali, la prospettiva psicoanalitica dei trauma studies e l’approccio spaziale dalla teoria ecocritica e geocritica. Il volume propone un percorso esplorativo dell’opera di Lahiri, sia in lingua inglese che in italiano, servendosi di un’ampia gamma di strumenti analitici che enfatizzano l’oscillazione dialettica tra vulnerabilità e resilienza nell’estetica della scrittrice indo-americana. In particolare, lo studio intende illuminare la natura paradossale del rapporto tra malinconia, nostalgia e scrittura: attestandosi come strumento di testimonianza degli eventi traumatici che forgiano le vite degli immigrati, la narrazione assurge a mezzo epistemologico tramite cui la scrittura è in grado di aprirsi a possibilità metamorfiche in grado di favorire il mutamento e la definizione del sé.


Angelo Monaco (Foggia, 1979) si è laureato in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” (2003) e ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Filologia, Letteratura e Linguistica presso l’Università di Pisa (2017). I suoi ambiti privilegiati di ricerca sono il romanzo contemporaneo in lingua inglese, in particolare in area indiana, la condizione postcoloniale e l’ecocritica, e il rapporto tra narrativa e psicoanalisi, con particolare riguardo alla relazione tra trauma studies e letteratura. Attualmente insegna lingua inglese nella scuola secondaria.