Ricerca avanzata
Home Le Collane Straussiana (4) 9788846758743
Libro cartaceo
€ 20,00 € 19,00
Sconto -5 %

La filosofia politica e la sfida della religione rivelata

Autore/i: Heinrich Meier

Collana: Straussiana (4)

Pagine: 196
Formato: cm.15,5X22,5
Anno: 2020
ISBN: 9788846758743

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Qual è la natura della relazione tra filosofia e religione rivelata? E cosa può imparare la filosofia dal confronto con le istanze di verità e obbedienza avanzate dalla rivelazione divina? Queste sono le domande fondamentali del tentativo di Heinrich Meier di pensare il problema teologico-politico a partire da Leo Strauss per andare, forse, oltre Strauss. Al centro del suo progetto sta il concetto di filosofia politica, da
intendere non come ambito disciplinare, ma come forma riflessiva della filosofia che si interroga sulle proprie condizioni di legittimità e possibilità. L’articolazione di questo problema, condotta attraverso il commento di due opere quali Pensieri su Machiavelli di Strauss e Il contratto sociale di Rousseau, tocca i punti nevralgici del confronto politico tra fede e ragione: autorità divina e vita filosofica, teocrazia e autonomia, filosofia politica e teologia politica.


Heinrich Meier (Friburgo in Brisgovia, 1953) è direttore della Carl Friedrich von Siemens Stiftung di Monaco di Baviera e insegna nella Ludwig-Maximilians-Universität-München e nel Committee on Social Thought dell’Università di Chicago. Curatore delle Gesammelte Schriften di Leo
Strauss, è autore di saggi su Rousseau, Carl Schmitt e Leo Strauss. Di recente ha pubblicato due volumi sul pensiero di Nietzsche: Was ist Nietzsches Zarathustra? (2017) e Nietzsches Vermächtnis (2019).