Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 9788846755391
Libro cartaceo
€ 15,00 € 12,75
Sconto -15 %

Un giardino d’artista

Autore/i: Luisa Winsemann Falghera

Collana: fuori collana

Pagine: 94, ill.
Formato: cm.17x24
Anno: 2019
ISBN: 9788846755391

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Questo saggio di Luisa Winsemann Falghera, discendente ex matre di Margherita Bassi, sorella di Alessandro Trotti Bentivoglio, ci fa rivivere, attraverso un prezioso apparato iconografico e grazie ad inediti documenti, conservati nell’Archivio privato della famiglia, l’attività dell’antenato che, oltre che pittore, fu “architetto” del paesaggio e figura, oggi dimenticata, di riferimento dello stile dei giardini del Lago Maggiore e della Riviera Ligure della seconda metà dell’Ottocento. Alessandro Trotti Bentivoglio fu maestro illuminato nell’uso di scene verdi, siepi, viali, forme, le più sinuose e originali per comporre i giardini delle due dimore da lui tanto amate: villa Provana di Collegno Trotti di Baveno e Casa Bassi di Trezzo sull’Adda. Sorprendentemente realistico, grazie al corredo fotografico, il libro conduce il lettore all’interno dei giardini descritti, con scorci, particolari e viste panoramiche di alto pregio. Il testo e le descrizioni di questi due giardini si soffermano con leggerezza e chiarezza sugli stilemi delle opere paesaggistiche del Trotti, sugli schemi compositivi ideati, con qualche accenno al racconto dei rapporti con i fornitori delle piante e dei fiori, nonché al pensiero filosofico ed artistico delle sue creazioni, sempre guidato dall’uso appropriato e sapiente delle specie ornamentali messe a dimora nei due giardini, dalle modalità di assemblarle tra loro per creare effetti cromatici naturali, per intuire come la semplicità delle forme non escludesse ricchezza di specie e varietà botaniche.


Luisa Winsemann Falghera, attenta conservatrice e divulgatrice della storia della propria famiglia, è impegnata nel far sì che anche col passare delle generazioni non ci si dimentichi dell’importanza delle proprie radici. Laureata presso la facoltà di Agraria dell’Università di Milano, ha poi seguito, a Vienna, i corsi di manutenzione e restauro dei giardini presso la Boku (Universität für Bodenkultur). Si è quindi specializzata presso l’Università di Agraria di Helsinki con pubblicazione della tesi. É, inoltre, membro del consiglio giovani di ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane) della sezione Lombardia.