Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 9788846755384
Libro cartaceo
€ 10,00 € 8,50
Sconto -15 %

Sogni, sorrisi e macerie

Storie pisane e non solo

Autore/i: Sergio Freggia

Collana: fuori collana

Pagine: 108
Formato: cm.14x21
Anno: 2019
ISBN: 9788846755384

Stato: Disponibile
  • Descrizione

I racconti di Sergio Freggia hanno una forte connotazione autobiografica. In essi lo scrittore traspone la sua vita e i suoi ricordi, arricchendoli talvolta con immagini e situazioni, frutto della sua fantasia.
L’autore, attraversando ambienti e contesti diversi, spazia dagli anni della guerra a quelli della ricostruzione, soffermandosi su quelli in cui ha prestato servizio nella Legione Straniera. Così rivivono immagini, emozioni, sapori, odori di un tempo passato che, per quanto denso di difficoltà e sofferenza, Freggia non vuole cancellare dalla sua anima.
In questa miscellanea di storie non si impone un tema specifico; è però proprio l’eterogeneità degli argomenti a rendere quest’opera “diversa”.
Un libro suggestivo, dettato dal desiderio dello scrittore di intraprendere un cammino a ritroso verso le proprie radici, percorrendo le strade, talora anche tortuose, della memoria.


Sergio Freggia nasce il 22 dicembre 1937 da umile famiglia. Vive la sua infanzia prima nella Pisa martoriata dai bombardamenti, poi nei collegi. Per sfuggire alla povertà e a un destino implacabile, nel maggio 1954 si arruola come volontario nella Legione e parte per l’Algeria, da dove fugge nel 1956. Tornato a Pisa, nel 1961 si sposa e ha tre figli. Partecipa attivamente alla vita politica negli anni delle rivolte studentesche. Nel 1975 entra nel mondo degli ambulanti, dove lavora per dodici anni; è in questo periodo che scopre le sue doti di pranoterapeuta e con dedizione ancora oggi esercita questa professione. Nei momenti liberi porta avanti il suo primo amore: la pittura.
Per le Edizioni ETS ha pubblicato In punta di piedi. Liriche, 2013; Stenterello pisano. Storie di Uomini e di cani, 2010; Libero di amare, 2009; Un uomo di nessuno e di tutti. Autobiografia di un personaggio scomodo, 2017.