Ricerca avanzata
Home Primo piano 9788846754998
Libro cartaceo
€ 28,00 € 23,80
Sconto -15 %

Educare alle diversità

Una prospettiva storica


A cura di: Mario Gecchele , Paola Dal Toso

Collana: Education (12)

Pagine: 276
Formato: cm.15,5x22,5
Anno: 2019
ISBN: 9788846754998

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Chi si occupa per dovere o per professione di educazione percepisce senz’altro la difficoltà e la complessità dell’educare e del prendersi cura in un mondo diventato ormai “villaggio globale” in cui le diversità, pur essendo di per sé un valore, sono vissute spesso con diffidenza.
Il presente lavoro, frutto dell’impegno di alcuni studiosi, intende far riflettere sulle “diversità” a partire da un approccio storico, nella convinzione che il nostro modo di pensare e di agire, cioè la nostra cultura sia frutto di una lunga evoluzione che viene dal passato.
Non è uno sguardo rivolto all’indietro, tutt’altro; fare memoria di ciò che sono state le azioni educative, i movimenti sociali, le istituzioni e le parole per nominare il “diverso” aiuta, da un lato, a evidenziare le ripetizioni e le storture costruite nel tempo e, dall’altro, a porvi rimedio, a riflettere altrimenti per migliorare il pensiero e le azioni educative.


Mario Gecchele, docente di Storia della Pedagogia presso l’Università di Verona, rivolge le sue ricerche in particolare alla storia delle istituzioni educative e alla condizione anziana. Tra le più recenti pubblicazioni: Momenti di storia dell’istruzione in Italia (2014); L’immagine dei nonni nei fanciulli e nei preadolescenti. Trent’anni di ricerche (2015); Il Novecento: il secolo del bambino? (con Polenghi, Dal Toso, 2017); La nonnità. Testimonianze e ricerche (2018); Mario Mazza (1882-1959). Un esploratore dell’educazione (2018). Con ETS ha pubblicato: Il dialogo intergenerazionale come prassi educativa (con Meneghin, 2016).


Paola Dal Toso è professore associato di Storia della Pedagogia presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona. Le linee di ricerca riguardano il contesto dell’educazione extrascolastica con particolare riferimento alla storia delle esperienze associative con finalità educativa per ragazzi e giovani nel corso del Novecento; l’impegno educativo di figure femminili italiane che hanno operato tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento. Ha scritto: Il Novecento: il secolo del bambino? (con Gecchele, Polenghi, 2017); Giovanni Battista Montini e lo scautismo (2014); Riflessioni sull’educazione negli scritti di Antonietta Giacomelli (2012); Congregazione delle Povere Serve della Divina Provvidenza 1910-1954 (2012).