Ricerca avanzata
Home Le Collane Musica e Didattica (14) 9788846754851
Libro cartaceo
€ 25,00 € 21,25
Sconto -15 %

Composizione analisi musicale e tecnologia nella scuola primaria

I bambini compongono, raccontano, analizzano, riflettono

Autore/i: Emanuele Pappalardo
Introduzione di: François Delalande

Collana: Musica e Didattica (14)

Pagine: 176
Formato: cm.21,5x28
Anno: 2019
ISBN: 9788846754851

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Elaborazione dati della ricerca di Luca Marrucci


Il volume descrive nel dettaglio una ricerca promossa dal Conservatorio Ottorino Respighi in convenzione con l’Istituto Comprensivo Giuseppe Giuliano, istituzioni formali di Latina.
La ricerca ha come protagonisti i bambini di una classe V di scuola primaria e come ambito di Ricerca-Azione il loro apprendimento teorico-pratico in ambiente musicale mediante l’uso di dispositivi digitali. L’innovazione di questa ricerca e la sua proposta creativa, validata da una sperimentazione laboratoriale, consiste nell’interazione continua, da parte dei bambini, tra la consapevolezza dell’agire musicale e la postura responsabile rispetto alle scelte compositive, mediante riflessioni individuali e di gruppo, promuovendo con se stessi e con gli altri la cultura dell’oggetto e della sua portata conoscitivo-esplorativa (il che cosa) mediante il come e finalizzato e motivato dal perché… FARE MUSICA. Una ricerca unica e innovativa nel panorama nazionale e internazionale – valorizzata anche dalla supervisione di François Delalande – che ha solidi riferimenti nel lavoro ventennale di sperimentazione di Pappalardo. L’esperienza, le riflessioni e i materiali presentati nel volume potranno consentire a docenti di discipline musicali, studiosi e ricercatori in ambito pedagogico e didattico di acquisire competenze mediante nuovi percorsi formativi e di attivare proprie ricerche ed esperienze.


Scarica QUI i campioni audio.


Emanuele Pappalardo ha studiato Composizione, Musica Corale e Direzione di Coro, Musica elettronica e Chitarra presso il Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila. All’attività di compositore affianca interessi musicologici con particolare attenzione  per la produzione vocale tardo rinascimentale. È autore di un testo analitico sul rapporto tra Poesia e Musica nel Madrigale tra Cinque e Seicento (Roma, 1992). Suoi lavori sono stati eseguiti in quasi tutti i paesi europei e Stati Uniti, Argentina, Canada, Brasile, Cina. Dal 1986 al 1998 ha collaborato con RAI Radio-Tre e Radio-Due. È stato ideatore, direttore artistico e organizzatore del I incontro di musica contemporanea tra Italia e Cina (Pechino, 1996).
Nel 1996 ha ideato il concerto Canto gregoriano e musica elettronica (con la direzione musicale di Giacomo Baroffio) e nel 2003 Sopra i monti degli aromi (su testi tratti dal Cantico dei cantici); in entrambi i progetti si realizza la possibilità di modulare realtà culturali e musicali molto distanti tra loro. Nel 1998 la Radio Vaticana gli ha commissionato un lavoro sulla figura di Maria nelle Sacre Scritture.
Nel 2012 ha ideato e organizzato, insieme a Marco Di Battista, giornalista e produttore dei programmi musicali della Radio Vaticana, il I Convegno Internazionale su La creazione musicale dei bambini e degli adolescenti nell’era digitale (con la direzione scientifica di François Delalande).
Dal 2004 al 2006 è stato presidente della Sisni (Società Internazionale di Somato Noologia Integrale), fondata da G. Flaminio Brunelli. Svolge intensa attività di formazione (anche con incarichi diretti del MIUR) rivolta a docenti di discipline musicali di scuole di ogni ordine e grado nell’ambito dell’utilizzazione delle tecnologie digitali. È autore di numerosi saggi e articoli su tematiche riguardanti la composizione, l’analisi, la pedagogia e la didattica musicale.
È titolare degli insegnamenti dell’area compositiva nel dipartimento di Didattica della musica del Conservatorio “Ottorino Respighi” di Latina.