Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 9788846754387
Libro cartaceo
€ 22,00 € 18,70
Sconto -15 %

Come io per lui

Memorie di una figlia

Autore/i: Antonia Guarnieri

Collana: fuori collana

Pagine: 270
Formato: cm.15,5x22,5
Anno: 2018
ISBN: 9788846754387

Stato: Disponibile
  • Descrizione

L’8 aprile 1964 un padre disperato porta la figlia, che da due anni è in cura da un neurologo, ma non si vedono risultati, dall’amico psichiatra e scrittore Mario Tobino per un consiglio. Che viene dato: “Silvio, tu crei una tensione in famiglia che si scarica sull’elemento più debole che è lei. Non ha niente, sta bene, ma lascia che viva lontano da te, è perfettamente in grado di farlo e… niente medicine, nessuna, questo solo, ma mi raccomando” [p. 40]. Quel padre scoppia a piangere, anche la figlia, che però decide di chiedere a Tobino un nuovo incontro, al quale andrà da sola. Tobino la accoglie sereno e sicuro della sua verità. Ma lei: “… vorrei fare l’elettroschock, dimenticare tutto, ma per ripartire nel modo giusto”. Tobino cambia atteggiamento e l’espressione del volto diventa severa: “Nina, la vita passata è una ricchezza comunque, va rielaborata… qualche volta questo è difficile … nel tuo caso… tuo padre ti sovrasta ancora, te l’ho già detto baci, abbracci, affettuosità e… andarsene lontano. Ma adesso vieni con me. Ti faccio vedere le creature che stanno male, quelle che non riescono a rielaborare il passato. Non è il tuo caso” [p. 44].


Antonia Guarnieri è nata nel 1943 a Timişoara (Romania), dove il padre, il critico e narratore Silvio Guarnieri, dirigeva l’istituto di Cultura italiana.
Ha frequentato le scuole elementari a Bruxelles e a Feltre. Conclusi gli studi classici a Feltre, si è iscritta alla Facoltà di Lettere di Pisa, dove nel ’68 si è laureata con una tesi in filologia romanza sul feltrino rustico. Ha insegnato nelle scuole medie superiori. Vive a Pisa. Ha pubblicato sulle riviste “Erba d’Arno”, “L’immaginazione”, “Il Ponte” e la “Rivista feltrina” racconti di cui sono protagonisti, in situazioni marginali e insolite, noti intellettuali e scrittori, nonché amici e parenti. Nel 2009 è uscito nelle Edizioni dell’Erba Le storie della zia Maria Vittoria, nel 2010 Cinque anni con Mario Tobino, nel 2011 Casa Dianora, e nel 2016 nelle Edizioni ETS Madre per caso.