Ricerca avanzata
Home Le Collane Archivio Silvana Grasso (1) 9788846751607
Libro cartaceo
€ 12,00 € 10,20
Sconto -15 %

7 uomini 7

Peripezie di una vedova

Autore/i: Silvana Grasso

Collana: Archivio Silvana Grasso (1)

Pagine: 104
Formato: cm.13x20
Anno: 2018
ISBN: 9788846751607

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Galleria fotografica

7 uomini 7. Peripezie di una vedova è la paradossale, incredibile storia della scrittrice Silvana Grasso nella città di Gela, dopo la morte del marito. La sua vedovanza scatena, negli abitanti della bella località di mare, ipotesi estreme di fidanzamento, strategie paraninfali (clubiche e collettive), diktat maritali: un’autentica “caccia all’uomo”, a tutt’oggi irrealizzata per la singolarità dei nubendi, ma innanzitutto per la singolarità della protagonista. Silvana infatti, individuata nell’orchestrazione nuziale una spassosa e conveniente via di fuga dalla depressione, ribalta le parti, diventa soggetto d’una messinscena, assegna i ruoli e decide i tempi e i luoghi del corteggiamento, incipit e necrosi d’ogni amore. Si assiste, così, ad accadimenti al limite della follia, del tutto improbabili ma del tutto veri. Veri, se si accoglie come verità la cicaleggiante e salvifica insipienza di paese, recitata con la leggerezza, il senso dell’ovvietà e tutta la sicilianità di un esilarante mastrodonismo.


Silvana Grasso è nata a Macchia di Giarre, in Sicilia, e vive tra la sua città e Gela. Ha debuttato con i racconti Nebbie di Ddraunàra (1993); in seguito ha pubblicato Il bastardo di Mautàna (1994), Ninna nanna del lupo (1995), L’albero di Giuda (1997), La pupa di zucchero (2001) Disìo (2005), Pazza è la luna (2007), L’incantesimo della buffa (2011), Solo se c’è la Luna (2017). Come filologo classico ha tradotto Archestrato di Gela, I piaceri della mensa (1987), Matrone di Pitane, Un banchetto attico (1988), Galeno, La dieta dimagrante (1989), Eronda, Mimiambi (1989). Collabora con diverse testate nazionali. I suoi libri sono tradotti in molte lingue.