Ricerca avanzata
Home Le Collane SENDAS. Studi e testi sul Novecento iberico e iberoamericano (1) 9788846751416
Libro cartaceo
€ 34,00 € 28,90
Sconto -15 %

Sguardi sul Novecento

Intorno a Po Baroja


A cura di: Giovanna Fiordaliso , Luisa Selvaggini

Collana: SENDAS. Studi e testi sul Novecento iberico e iberoamericano (1)

Pagine: 360
Formato: cm.14x21
Anno: 2018
ISBN: 9788846751416

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Pío Baroja (1872-1956), autore basco che, con la sua vastissima produzione, è ormai considerato un classico della letteratura spagnola, è stato un testimone acuto del passaggio tra il XIX e il XX secolo.
Nonostante il successo di pubblico e di critica che ha caratterizzato la sua lunga carriera e che la sua morte non ha interrotto, i suoi libri, con alterne vicende, si sono trovati a passare attraverso zone d’ombra per tornare a occupare un ruolo di rilievo solo in tempi recentissimi. A che cosa si devono queste intermittenze? Per quali motivi un romanziere tanto prolifico quanto complesso è stato contemporaneamente stimato e apprezzato, riconosciuto come un maestro, ma anche accusato, criticato, finanche manipolato? Le ragioni sono molte, e altrettante le possibili risposte.
Con l’intenzione di scoprirne alcune, svelarne altre, ma soprattutto di sollecitarne di nuove, raccogliamo in questo volume una serie di proposte critiche, oggetto di dibattito in due giornate di studio che si sono svolte nel dicembre del 2016 presso l’Università della Tuscia. In esse si è inteso focalizzare sotto una nuova luce il profilo intellettuale e la sfaccettata scrittura di un attento osservatore dei primi decenni del Novecento, sensibile nei confronti delle questioni strettamente spagnole ma aperto alle sollecitazioni del dibattito letterario europeo del suo tempo. Possiamo così apprezzare un’opera che, vista nella sua complessità, è un significativo frammento di un esteso mosaico: quello articolato e poliedrico di un secolo, il Novecento, che si è da poco concluso ma al quale siamo ancora profondamente ancorati.


Giovanna Fiordaliso è professore associato di Letteratura spagnola presso l’Università della Tuscia. Si occupa di narrativa spagnola, spaziando da quella dei Secoli d’Oro fino alle manifestazioni moderne e contemporanee, a cui ha affiancato l’interesse per la scrittura autobiografica e saggistica (Galdós, Baroja, Zambrano, Guillén).


Luisa Selvaggini è dottore di ricerca in Letterature straniere moderne e insegna Lingua spagnola presso l’Università di Pisa. Si occupa di traduzione e di trattatistica spagnola del secondo Cinquecento. Con il contributo del Ministerio de Educación ha tradotto il saggio di Claudio Guillén El sol de los desterrados.