Ricerca avanzata
Home Le Collane Obliqui (76) 9788846751119
Libro cartaceo
€ 14,00 € 11,90
Sconto -15 %

La vita quotidiana come storia

senza paure e senza psichiatria. Antologia di scritti

Autore/i: Antonietta Bernardoni
A cura di: Collettivo Antonietta Bernardoni
Introduzione di: Fabrizio Manattini

Collana: Obliqui (76)

Pagine: 152
Formato: cm.14x21
Anno: 2018
ISBN: 9788846751119

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Video

Antonietta Bernardoni è nota – non solo in Italia – per aver messo al centro della sua ricerca i processi di guarigione del cosiddetto malato mentale e per la sua critica radicale a psichiatria, psicanalisi, psicologia, per il cui superamento ha promosso i pubblici dibattiti dell’Attività Terapeutica Popolare e la costruzione della “disalienistica antropoevolutiva”, una nuova scienza per la quale nel campo dei rapporti umani tutti possono essere ricercatori e scienziati.
La sua opera ha suscitato un grande interesse, consenso e partecipazione, ma anche forti resistenze. Questa antologia presenta scritti di Antonietta Bernardoni da lei prodotti in date diverse, in generale risalenti agli anni ’70-’80, e raccolti dal Collettivo Antonietta Bernardoni sulla base di un progetto originario di libro da lei formulato.