Ricerca avanzata
Home Le Collane Obliqui (73) 9788846750556
Libro cartaceo
€ 10,00 € 8,50
Sconto -15 %

Il Front National di Marine Le Pen

Analisi del discorso neofrontista

Autore/i: Lorella Sini

Collana: Obliqui (73)

Pagine: 164
Formato: cm.14x21
Anno: 2018
ISBN: 9788846750556

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Galleria fotografica

Con questo saggio ci proponiamo di decodificare le modalità verbali e iconografiche con le quali la propaganda del “nuovo” Front National è riuscita a mettere in atto la strategia di legittimazione del partito, la cosiddetta dédiabolisation.
Per un uditorio distratto, i riferimenti ideologici del FN possono apparire assolutamente conformi ai principi democratici. Si può indurre tuttavia l’intento spesso inconfessabile di chi parla in nome del partito, solo se osserviamo metodicamente l’ambiguità di alcuni vocaboli e formulazioni, di certe figure retoriche anfibologiche come le metafore, o di schemi argomentativi distorti come la fallacia. Il diniego e persino i silenzi sono rivelatori di una sorta di perversione o di “disordine del discorso” suscettibile di falsare il filo razionale dell’argomentazione. Sono queste caratteristiche discorsive paradossali che ci autorizzeranno a concludere che il discorso neofrontista conserva tutte le caratteristiche di un discorso totalitario e che, pertanto, il potere seduttivo delle parole espresse in questo contesto politico deve essere demitizzato. 


Lorella Sini è ricercatrice confermata presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa dove insegna la lingua e la linguistica francese. I suoi ambiti di ricerca riguardano la lessicologia francese, l’analisi contrastiva italiano-francese e l’analisi del discorso orale e scritto.