Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 9788846749239
Libro cartaceo
€ 28,00 € 23,80
Sconto -15 %

Giardini del fantastico

Le meraviglie della botanica dal mito
alla scienza in letteratura, cinema e fumetto

Autore/i: Pier Luigi Gaspa , Giulio Giorello
Prefazione di: Luca Boschi

Collana: fuori collana

Pagine: 304
Formato: cm.18,5 x 23,5
Anno: 2017
ISBN: 9788846749239

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Galleria fotografica
  • Recensioni

Già autori di La scienza tra le nuvole, Pier Luigi Gaspa e Giulio Giorello si addentrano nel giardino botanico del fantastico di ogni tempo.
Dalle piante alchemiche medievali alle pozioni di Harry Potter e al Barbalbero del Signore degli anelli, passando per la selva oscura di Dante e l’agnello vegetale della Tartaria, fino ad arrivare... all’Albero della Vita del film Avatar.
Un percorso immaginario e immaginifico che porta dal cinema ai fumetti e alla fantascienza, dai videogiochi ‘vegetali’ alle atmosfere da incubo di H. P. Lovecraft e perfino alla musica dei Genesis, Giardini del fantastico è un viaggio in dieci capitoli che ripercorre l’immagine, la simbologia e la scienza delle piante dall’antica Grecia a oggi e che si conclude con le proprietà straordinarie dei veri vegetali, dalla Venere acchiappamosche alla ‘pianta cadavere’ e con gli OGM, tutt’altro che “piante Frankenstein”. Per arrivare là dove nessun botanico è mai giunto prima!


Pier Luigi Gaspa, sassarese trapiantato a Pistoia, laureato in biologia, si interessa di fumetti, comunicazione e multimedialità, e dell’uso dei media dell’immagine come strumenti di comunicazione. Come traduttore, collabora con diverse case editrici del settore (Comic Art, Magic Press, Disney Italia, Panini, RW, 001, Nona Arte, Renoir…) e ha tenuto decine di corsi di fumetto e cinema di animazione nelle scuole. Collabora dal 1996 con Lucca Comics & Games, e per la Mediateca Regionale Toscana ha condotto corsi di cinema e realizzato diversi cortometraggi (con la regista M. Luisa Carretto). Nel 2016 ha elaborato e condotto con Giulio Giorello il programma Fumetti e Politica nell’ambito del Festival della politica di Mestre. Ha pubblicato su numerose riviste e volumi collettivi ed è autore di diversi saggi.

Giulio Giorello si è laureato in filosofia presso l’Università degli Studi di Milano e in matematica presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha insegnato Geometria presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pavia, per poi passare alla Facoltà di Scienze presso l’Università degli Studi di Catania e al Politecnico di Milano. Attualmente insegna Filosofia della scienza presso l’Università degli Studi di Milano; è stato presidente della SILFS (Società Italiana di Logica e Filosofia della Scienza). Collabora, come elzevirista, alle pagine culturali del «Corriere della Sera». Ha vinto la IV edizione del “Premio Nazionale Frascati Filosofia” 2012 e dirige presso la casa editrice Raffaello Cortina di Milano la collana “Scienza e idee”. Fra i suoi ultimi libri: Libertà (Bollati Boringhieri, 2015), La matematica della natura (con V.  Barone, Il Mulino, 2016), L’etica del ribelle. Intervista su scienza e rivoluzione (a cura di P. Donghi, Laterza, 2017).