Ricerca avanzata
Home Le Collane Piccola Boulé. Collana di Filosofia e Scienze umane (2) 9788846746757
Libro cartaceo
€ 12,00 € 10,20
Sconto -15 %

La tirannia dei modi di vita

Sul paradosso morale del nostro tempo

Autore/i: Mark Hunyadi
A cura di: Gabriele Vissio
Traduzione di: Gabriele Vissio

Collana: Piccola Boulé. Collana di Filosofia e Scienze umane (2)

Pagine: 140
Formato: cm.12x19
Anno: 2016
ISBN: 9788846746757

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Il mondo in cui viviamo è una realtà segnata da un paradosso così grande da sfuggire alla nostra attenzione. L’etica, che pervade ormai ogni aspetto delle nostre esistenze, sembra incapace di svolgere il compito più importante che le spetta, quello di mettere in discussione il mondo stesso nel suo complesso. Questo avviene perché a sfuggire alla critica dell’etica contemporanea sono proprio quei modi di vita che toccano più da vicino la nostra esistenza concreta. È dunque necessario superare i vicoli ciechi di questa Piccola etica e tornare a pensare una Grande etica, capace di svolgere nuovamente il compito di una critica radicale di tutto l’esistente e metterci di nuovo nelle condizioni di liberare quella creatività istituzionale che sola può aiutarci a fronteggiare le sfide del tempo presente.



Mark Hunyadi insegna filosofia sociale e politica all’Université catholique de Louvain (UCL) e all’Institut supérieur de philosophie, dove dirige il Centro di filosofia pratica “Europé”. Le sue ricerche si concentrano sia sulla morale fondamentale, sia su diverse tematiche di etica applicata. È autore di numerosi libri, tra cui L’homme en contexte (2012), che vedrà prossimamente una traduzione italiana. In esso l’autore espone i principi del proprio contestualismo attraverso una doppia critica al liberalismo contemporaneo e all’approccio di Habermas.



Gabriele Vissio è dottorando presso il Consorzio di Dottorato in Filosofia del Nord-Ovest - FINO (Università degli Studi di Torino) e presso l’Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne. Le sue ricerche riguardano la filosofia francese del Novecento e, in particolare, la filosofia della medicina di Georges Canguilhem.