Ricerca avanzata
Home Le Collane Quaderni del Conservatorio «Giuseppe Verdi» di Milano (5) 9788846746535
Libro cartaceo
€ 21,00 € 17,85
Sconto -15 %

Il suono vivo

Storia, composizione, interpretazione

Autore/i: Giulia Accornero , Ljuba Bergamelli , Edoardo Segato , Valentina Valente

Collana: Quaderni del Conservatorio «Giuseppe Verdi» di Milano (5)

Pagine: 208
Formato: cm.17x24
Anno: 2016
ISBN: 9788846746535

Stato: Disponibile
Anteprima:

  • Descrizione

I saggi raccolti in questo Quaderno spaziano in ambiti diversi, mostrando la varietà e la ricchezza della ricerca svolta nel Conservatorio di Milano. Giulia Accornero affronta la fenomenologia musicale di Sergiu Celibidache, uno dei più grandi direttori d’orchestra del Novecento. Laddove vi è pensiero, la dimensione musicale è già esclusa: per questo egli rinuncia a scrivere un manuale di definizioni o regole, spendendo la sua esistenza a lavorare, instancabilmente, a contatto con il suono vivo. Ljuba Bergamelli ci parla della voce del cantante, partendo dalla sua esperienza di esecutrice di musica sperimentale. Edoardo Segato analizza l’opera di Salvatore Sciarrino Perseo e Andromeda, scavando nella musica per far emergere la rete dei significati evocati dall’autore. Valentina Valente esamina le ariette per canto e chitarra contenute in un manoscritto del Fondo Noseda della nostra Biblioteca. L’approccio interdisciplinare attiva molteplici percorsi di ricerca: sulla circolazione delle opere e dei cantanti nei teatri di tutta Europa in epoca napoleonica, sulla migrazione di arie e ariette da un’opera all’altra, sui costumi teatrali e sul consumo della musica in ambito concertistico e domestico.



Giulia Accornero, dopo una laurea in Economia per l’arte, la cultura e la comunicazione presso l’Università  “Luigi Bocconi” di Milano,  nel 2013 si iscrive al Triennio di Musicologia presso il Conservatorio di Milano, dove si laurea con lode e dignità di stampa. Prosegue gli studi nel Biennio, laureandosi nel 2016 con una tesi sul trattato Elementa Harmonica di Aristosseno di Taranto. Attualmente frequenta il Dottorato in Music Theory presso l’Università di Harvard. All’inizio del 2013 fonda l’Associazione per lo studio e la promozione della musica contemporanea con la quale organizza la manifestazione Sound of Wander.
Ljuba Bergamelli, soprano, ha iniziato gli studi con Luisa Castellani e si è formata al Conservatorio di Milano con Daniela Uccello, Margaret Hayward, Marinella Pennicchi.  Si dedica soprattutto al repertorio contemporaneo, al teatro musicale e al teatro-danza, esibendosi in prestigiosi Festival come La Biennale di Venezia, MilanoMusica, RavennaFestival, RomaEuropaFestival. Fa parte del gruppo vocale VOXNOVA Italia fondato da Nicholas Isherwood. Ha tenuto una masterclass sulla vocalità contemporanea alla 57. Biennale di Venezia.
Edoardo Segato frequenta il Triennio di Musica e Nuove Tecnologie presso il Conservatorio di Milano. Compone ed esegue musica originale, musica di scena per il teatro, e realizza performances e installazioni con il gruppo La Belvert. Nel 2015 pubblica una biografia del fisico serbo Nikola Tesla per la casa editrice Hoepli. Organizza corsi e laboratori di chitarra, composizione e improvvisazione in Italia e all’estero. È cofondatore dell’associazione Officine Tesla, attiva nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie, musica, arte e scienza a scopi sociali e culturali.
Valentina Valente si diploma in Chitarra (secondo livello), Musica d’assieme e Composizione a indirizzo musicologico presso il Conservatorio di Milano. In parallelo consegue la Laurea specialistica in Management internazionale presso l’Università Cattolica. Nel 2011 frequenta i corsi estivi dell’Accademia Chigiana di Siena. Si esibisce come solista, in formazioni da camera e in ensemble strumentali in importanti Festival. Tiene corsi di chitarra in varie scuole del territorio milanese e insegna Educazione musicale nella Scuola secondaria.