Ricerca avanzata
Home Primo piano 9788846745880
Libro cartaceo
€ 15,00 € 12,75
Sconto -15 %

La terra

Autore/i: José Ramón Fernández

Traduzione di: Enrico Di Pastena

Collana: La maschera e il volto. Teatro ispanico moderno e contemporaneo (3)

Pagine: 154
Formato: cm.14x21
Anno: 2017
ISBN: 9788846745880

Stato: Disponibile
Anteprima:

  • Descrizione

María torna momentaneamente dai suoi, nel paese di campagna da cui era fuggita nove anni prima, e le vecchie ferite si riaprono. Quella di suo fratello Miguel, che voleva essere torero e ora è uno zoppo schiacciato dal senso di colpa. Quella di chi sa e non dice: anni addietro un povero infelice era stato ucciso dal branco e seppellito alla meno peggio. E quella della terra, che è diventata polvere dacché la pioggia l’ha abbandonata. Per ritrovare l’armonia, forse la terra e la gente che ci vive non dovrebbero seppellire il passato ma restituire il corpo di una delle sue vittime. Così, una storia locale acquista un respiro allegorico che chiama tristemente in causa quella, con la maiuscola, della Spagna, dell’Occidente e di tanti territori latinoamericani, perché un corpo non restituito avvelena l’anima e in potenza trasforma una intera nazione in uno scenario dello stato d’eccezione.



José Ramón Fernández (Madrid, 1962), romanziere e soprattutto drammaturgo, uno dei fondatori del collettivo El Astillero, ha ottenuto vari riconoscimenti, tra cui il Premio Nacional de Literatura Dramática nel 2011. Ha contribuito a significativi lavori composti a più mani e firmato adattamenti di autori prestigiosi, da Federico García Lorca a William Shakespeare e, di recente, Max Aub. La terra (1998), finalista del premio Tirso de Molina, è tra i suoi testi di maggior spessore.


Enrico Di Pastena insegna Letteratura Spagnola all’Università di Pisa. Ha curato la edizione critica di diverse opere teatrali di Lope de Vega e di altri drammaturghi del Secolo d’Oro. È autore di studi sul teatro secentesco spagnolo, sul romanzo del XIX secolo e sulla drammaturgia moderna e contemporanea. Codirige la rivista Anuario Lope de Vega. Texto, literatura, cultura. Tra le sue traduzioni, La Presidentessa di Leopoldo Alas «Clarín» e pièces di Alfonso Sastre e di Juan Mayorga.