Ricerca avanzata
Home Le Collane Clockwork. Gente di cinema (8) 9788846745378
Libro cartaceo
€ 14,00 € 11,90
Sconto -15 %

La donna visibile

Il cinema di Stefania Sandrelli

Autore/i: Aa. Vv.

A cura di: Daniela Brogi /

Collana: Clockwork. Gente di cinema (8)

Pagine: 144
Formato: cm.14x21
Anno: 2016
ISBN: 9788846745378

Stato: Disponibile
Anteprima:

  • Descrizione
  • Galleria fotografica
  • Video

È in un senso duplice che Stefania Sandrelli può essere definita e considerata come “la donna visibile”: anzitutto per guardare alle qualità attoriali della sua interpretazione; al tempo stesso, l’espressione può essere usata per continuare a raccogliere la sfida di una “visibilità” spesso anche così ostentata, con pose “spregiudicate”. Sandrelli ci ha fatto vedere il suo corpo, lo ha performato, riempito di ombre e contrasti, lo ha usato in senso drammaturgico, trasformandolo così in una sorta di Gran Teatro della storia della donna italiana del secondo Novecento.
Il corpo esibito, magari attraverso la maschera della ragazza di provincia, della moglie ignara, o della madre distratta che viene fraintesa, allestisce anche un’illusione di fragilità, o di mancanza di volontà, oltre la quale potrebbe diventare visibile, invece, attraverso una mimica del distacco, la cifra simbolica di una diversa vita, o almeno di un’estraniazione dell’anima dal proprio destino.

Con scritti di: Edoardo Becattini, Daniela Brogi, Lucia Cardone, Valentina D’Amico, Donato De Carlo, Caterina Liverani, Marco Luceri, Daniel Montigiani, Luigi Nepi, Mariapaola Pierini, Ranieri Polese, Elisabetta Rasy, Gabriele Rizza, Giovanni M. Rossi, Chiara Tognolotti, Marco Vanelli, Riccardo Ventrella.

Daniela Brogi (1967) insegna all’Università per Stranieri di Siena. Fa parte del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici (SNCCI); si occupa di teorie e modi della narrazione, nella letteratura e nel cinema. Tra i suoi ultimi libri: Giovani. Vita e scrittura tra fascismo e dopoguerra (2012), e Altri Orizzonti. Interventi sul cinema contemporaneo (2015). Collabora con quotidiani, riviste scientifiche e testate on line.