Ricerca avanzata
Home Le Collane Comunicazione e oltre (19) 9788846744425
Libro cartaceo
€ 10,00 € 8,50
Sconto -15 %

Umanità mediale

Teoria sociale e prospettive educative

Autore/i: Filippo Ceretti , Massimiliano Padula

Collana: Comunicazione e oltre (19)

Pagine: 80
Formato: cm.14x21
Anno: 2016
ISBN: 9788846744425

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Siamo immersi in un impetuoso processo di trasformazione dell’universo comunicativo. È impossibile comprenderlo se continuiamo a pensare ai media come a strumenti che utilizziamo, pròtesi che potenziano i nostri sensi, psicotecnologie che modificano i nostri cervelli, o ambienti in cui stabiliamo contatti. Abbiamo bisogno di un nuovo punto di vista sui media per capire che cosa stia accadendo davvero all’umanità mediale.
Il libro propone con chiarezza alcune linee di riflessione: i media sono proiezioni dell’essere umano e non dispositivi separati da lui; l’uomo non usa i media, ma è i media; il web non è un ambiente in cui l’uomo comunica, ma è la riflessione della sua stessa qualità etica. In questa prospettiva la media education può assumersi il compito di educare i media (perché i media siamo noi), formando persone e non solo competenze digitali.


Filippo Ceretti, PhD in Pedagogia e Didattica, è docente di Tecnologie didattiche (Università di Bolzano), di Teorie dei media digitali e di Media Education (Pontificia Università Lateranense).


Massimiliano Padula è docente di Comunicazione (Pontificia Università Lateranense) e Sociologia dell’organizzazione e del tempo libero (Pontificia Facoltà di Scienze dell’educazione Auxilium). Coordina il Centro Alti Studi Lateranense. Dal gennaio 2016 è Presidente nazionale dell’Aiart-Associazione spettatori cattolici.