Ricerca avanzata
Home Le Collane fuori collana 9788846742179
Libro cartaceo
€ 10,00 € 8,50
Sconto -15 %

Tu che mi hai insegnato le stazioni

Appunti per un congedo

Autore/i: Donatella Puliga

Collana: fuori collana

Pagine: 80
Formato: cm.12x19
Anno: 2015
ISBN: 9788846742179

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Luoghi di sosta che intrecciano variamente l’esistenza, le stazioni raccontate in questo piccolo libro sono spazi di vita e insieme punti di vista privilegiati per contemplare il mistero della morte, e cercarvi un senso.
Non solo un’esperienza autobiografica, ma un’occasione per ringraziare chi alla vita stessa ci accompagna, e sa farlo in silenzio e senza clamore, facendoci apprezzare lo straordinario che ogni esistenza racchiude, suggerendo strade in cui il tempo può fare cortocircuito con l’eternità.

Quattordici sono le stazioni della Via Crucis. Molte di più quelle della vita di un uomo. Ma l’uomo che mi ha suggerito queste pagine ha percorso la sua via dolorosa senza mai emettere un grido, e io gli devo la scoperta della grandezza del sì alla vita fino all’ultimo sorso.



Donatella Puliga, classicista, insegna all’Università di Siena.
Si occupa di mito e religione, di didattica della cultura classica, di permanenze di moduli greco-romani nella società contemporanea, oltre che nella letteratura e nell’arte.
Tra le sue pubblicazioni, Ospitare dio. Il mito di Filemone e Bauci tra Ovidio e noi (Il Melangolo, 2009), L’ospitalità è un mito? (Il Melangolo, 2010),
Il Bellum grammaticale di Andrea Guarna. Un’antica novità per la didattica del latino (con Svetlana Hautala, per i tipi di ETS, 2011). È autrice, insieme a Silvia Panichi, dei volumi In Grecia. Racconti dal mito, dall’arte e dalla memoria, Un’altra Grecia. Le colonie d’Occidente tra mito, arte e memoria e Roma. Miti, monumenti, memorie della città eterna, pubblicati dalla casa editrice Einaudi.